Posts or Comments 20 August 2017

Senza categoria bidelli informatici | 14 Nov 2009 04:39 pm

AAA Cercasi Volenterosi – Vuoi essere Referente InGasato?

Ciao a tutti,

come emerso durante l’ultima riunione referenti, svoltasi Mercoledì 4 Novembre scorso,

è quantomeno tangibile la sensazione, sparsa un po’ per tutti i sottogruppi, del “pochi fanno troppo”: ossia un gruppo ristretto di persone attive si occupa di mandare avanti il gruppo d’acquisto, con la tendenza, guidati dal non voler lasciare nulla di insoluto o non compiuto, a sobbarcarsi diversi compiti per ciascuno.

D’altra parte, sicuramente ci sono InGasati, magari iscritti di recente, che vorrebbero dare il proprio contributo, ma non sanno esattamente come fare e cosa c’è da fare…

Questo articolo vuole dare modo a tutti questi ultimi di dichiarare la propria disponibilità esprimendo magari una particolare vocazione …o un mi piacerebbe fare questo o quello…

Sì ok….ma…. Cosa c’è da fare?…

Bene…

Partiamo dall’universo “referenti”.. Cerco in poche righe di chiarire il ruolo e i compiti di un referente:

  • Il Referente di un acquisto è il mediatore fra i Gasisti e il Produttore

  • Un referente di una nuova fornitura è colui che deve individuare (se non è già stato selezionato) il fornitore che più sposa i criteri di selezione del nostro Gruppo d’Acquisto, facendo riferimento al nostro Gaslateo e condividendo la scelta con il gruppo referenti di modo da raccogliere anche i pareri e i consigli degli altri.

  • Il referente di un fornitore già selezionato deve mantenere i contatti con quest’ultimo, e per questo compito ogni referente è libero di fare come meglio crede…telefono, email, visite periodiche… piena libertà.

  • Decidere di comune accordo con gli altri referenti una cadenza per l’ordine (mensile, trimestrale..etc), e stabilire quali sono i mesi selezionati per fare gli ordini e per quanto possibile poi rispettare le cadenze nel tempo (..abbiamo un calendario dei vari ordini fatto in modo da non avere troppi ordini sovrapposti).

  • Per fare il referente è importante conoscere il prodotto e i modi di lavorare del produttore, onde poter rispondere a eventuali quesiti posti da appartenenti al gruppo.

  • Compito del referente è quello di aprire l’ordine con un articolo sul blog, inviando il listino dei prodotti e dando le giuste informazioni sui prezzi, sugli sconti sulla scadenza dell’ordine e quant’altro. L’apertura dell’ordine va comunicata anche via mailing list ingasati@ingasati.net

  • Per raccogliere gli ordini ogni referente è libero di scegliere la strada che preferisce: semplici commenti lasciati nell’articolo dai vari gasisti, oppure utilizzare il sempre più diffuso Modulo D’ordine…vedi i recenti ordini di Tonno e Agrumi.

  • Il referente decide assieme al fornitore il modo migliore per la consegna, e gestisce poi la spartizione e i pagamenti dell’ordine.

  • Per la fase consegna, spartizione e i pagamenti da quando siamo strutturati in sottogruppi, il referente può contare su un “sottoreferente” per ogni sottogruppo che lo aiuta nella spartizione e si fa carico della consegna all’interno del proprio sottogruppo, e dei vari cassieri di sottogruppo dai quali tramite il prepargato riscuoterà i pagamenti.

  • Forse il momento più delicato, che può a volte capitare, è quando qualcosa non è all’altezza fra i prodotti consegnati, …scadenze brevi o addirittura superate, qualità non all’altezza delle aspettative, il referente ha il compito di comunicare al fornitore i problemi e si fa carico anche eventualmente di gestire le soluzioni.

  • Il referente non è mai solo, in quanto all’interno del Gruppo Disinfo potrà chiedere consigli, esporre problemi, proporre cambiamenti e inoltre sarà aggiornato anche sulle attività degli altri referenti (lo strumento utilizzato è la Mailing List “disinfo”), oltre che poter partecipare alle riunioni referenti che vi sono con cadenza più o meno bi-mensile.

Per il momento, per quanto riguarda il ruolo di referenti, penso di aver chiuso il cerchio.. anzi no… una cosa è fondamentale: Voglia di Divertirsi… il fare il referente non deve essere un peso.

Ma il referente non è l’unico ruolo di cui c’è bisogno.

  • Un ruolo sicuramente correlato a quello di referente è il “sottoreferente”, che , come detto, è colui che aiuta il referente nella spartizione e gestione in generale di una fornitura all’interno del sottogruppo di appartenenza.

  • E’ più che mai d’attualità la ricerca di volenterosi che possano dare una mano nella gestione del blog, della mailing list, della comunicazione in generale: rispondere ai nuovi fornitori che ci contattano e si propongono, o dare delucidazioni ad aspiranti gasisti che ci scrivono.

  • Da non sottovalutare poi l’organizzazione di eventi, riunioni plenarie, gite e giornate a tema.

  • Se uno poi non ha tempo da dedicare, ma magari ha risorse...come un luogo a disposizione per le consegne tramite corriere o capace di potere accogliere qualche riunione di gruppo è sicuramente utile.

  • In generale comunque se qualcuno ha un idea da proporre, pensa che a questo gruppo manchi qualcosa e crede di poter aiutare a colmare questa lacuna….ben venga.

Ora tocca a voi….

Ah…dimenticavo:

Al momento sono vacanti le referenze di:

Farina con Conficconi

Abbigliamento con Made in NO

Lampade LED

Piadina

e chissà quali altri ordini ci stiamo perdendo…

Saluti.

Alex.

6 commento a “AAA Cercasi Volenterosi – Vuoi essere Referente InGasato?”

  1. il 14 Nov 2009 alle 23:30 1.Pietro Meldola said …

    Mitico coordinator un abbraccio
    Pietro

  2. il 16 Nov 2009 alle 19:34 2.Pietro Meldola said …

    registrati Iscriviti alla nostra mailing list, possiamo fare diventare questa cosa un percorso tipo:
    come diventare un ingasato
    e da li i vari passaggi
    abbracci
    Pietro

  3. il 17 Nov 2009 alle 20:33 3.FrancescaM La finestra sul...GAS said …

    non mi sembra che ci sia un gran fitto di gente che vuoglia fare il referente…..
    ciao fra

  4. il 17 Nov 2009 alle 23:16 4.antonellaM CaOssi said …

    Io sono nel gruppo da pochissimo… ma sto partecipando a quasi tutti gli acquisti, mi sembra giusto fare di pi (impegni famigliari e lavorativi permettendo).

    Siccome da me siamo grossi consumatori di farina… perch non valutare l’idea di essere referente proprio x la farina?

    Chi posso contattare per fare 2 chiacchere al proposito?

    Grazie
    Un saluto a tutti
    Antonella

  5. il 18 Nov 2009 alle 22:14 5.Romeo G. Meldola said …

    Ciao Antonella e ciao a tutti e soprattutto al nostro mitico coordinator!

    Innanzitutto grazie ad Alex per aver preparato questa esauriente discussione veramente chiara e ben fatta!!!

    Per chi contattare Antonella direi che il vecchio referente (Francesco) sicuramente sar disponibile a spiegarti i dettagli dell’ordine mentre per l’apertura sul blog sicuramente pi d’uno saranno a tua disposizione … e non mi chiamo fuori 🙂

    Per Francesco ti mander una mail privata con i suoi dati … Saluti radiosi

  6. il 20 Nov 2009 alle 21:27 6.danielaf GasRage said …

    Mi piacerebbe fare il sottoreferente per il progetto eugea perch il prodotto che pi ho “diffuso” in giro per l’Italia anche regalando scatole di semini, fiori e parlandone alla gente, amici e familiari sparsi qua e l. Ora sto cercando di racimolare le rosarie dormienti dal gasrage. se qualcuno ha un elenco di chi le aveva nel mio sottogruppo cerco di contattarli. ho gi mandato un messaggio nella nostra messaggeria interna di sottogruppo.
    esta bien? 😉
    ciao!
    d

Trackback This Post | Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.