Posts or Comments 23 November 2017

Ordini &Utilità andrealice Gasrage | 10 Gen 2015 08:40 am

AROMATICHE E ALTRECONOMIA

per gentile intercessione della (mia) Presidentessa, pubblico questo post per raccontarvi una storia e per farvi una proposta (e chiedo scusa a chi conosce già sia l’una che l’altra per averci messo tanto, ma si sa, ho i miei tempi…).

dunque, dopo aver passato la primavera e l’estate del 2014 a dare una forma e una sostanza a quello che ho chiamato ‘orto aromatico’, che in pratica significa che in pochi metri quadri ho piantato e coltivato, nell’ordine: origano, maggiorana, santoreggia, dragoncello, issopo, timo e assenzio (direi anche con risultati più che soddisfacenti, sia dal punto di vista del prodotto che delle ‘emozioni’ provate), al momento della raccolta, una volta seccate, pulite e invasettate le erbe (la parte più impegnativa del lavoro, di sicuro!) ho pensato: e adesso cosa me ne faccio di tutta ‘sta roba? e mi è venuta un’idea che definirei senza modestia alcuna ‘brillantissima’: la vendo al GAS!

naturalmente -scherzi a parte- non era mia intenzione guadagnarci niente, tanto più che tutta la coltivazione (compresa la parte fatta in balcone, per ‘uso personale’) era stata portata avanti, almeno fin dove ho potuto, all’insegna del risparmio e del riuso di materiali trovati qua e là. insomma, il risultato è stato: una vendita per autofinanziamento, interna al GASrage (per ragioni di quantitativi non l’ho estesa a tutti i gruppi), che non solo mi ha permesso di capire se la cosa poteva interessare (e il prodotto piacere), ma anche e soprattutto di ‘tirare su’ qualcosa come 120 euro (che buttali via!). ora, la domanda successiva era simile alla precedente: e adesso che cosa ce ne facciamo di tutti ‘sti soldi? e la risposta è stata altrettanto brillante (sempre modestamente… ): in comune accordo con i compratori e le compratrici delle suddette aromatiche, si è deciso di acquistare da AltrEconomia qualche copia del volume: ‘Dai GAS alla zeta’ (uno per ognuno/a di loro), con in aggiunta, e ad uso ‘associativo’, l’abbonamento per un anno alla rivista medesima.

bene, fin qui la storia (che non è detto non abbia a ripetersi anche quest’anno).

mentre la proposta che estendo a tutti/e voi è la seguente: visto e considerato che l’acquisto lo faccio, a qualcun’altro/a (anche del GASrage, naturalmente) interessa una copia del libro, e/o qualche altro gruppo ha intenzione di fare l’abbonamento alla rivista?

E DUNQUE apro un ordine per rivista altraeconomia e libro; chiunque voglia ordinare COMMENTI QUESTO ARTICOLO SUL BLOG. Scadenza 30/01 (poi si pagherà dal prepagato).

Andrea

5 commento a “AROMATICHE E ALTRECONOMIA”

  1. il 15 Gen 2015 alle 10:08 1.Romeo G. Meldola said …

    Sempre avanti anni luce Alice, sei una grande!
    Valuterò l’acquisto e magari ne parlo pure al Gaspaccio … se riesco ad andarci 🙂
    Saluti radiosi

  2. il 15 Gen 2015 alle 10:23 2.AndreaM Meldola said …

    Io l’articolo l’ho letto.
    Intanto ti faccio i complimenti per la tua operosità aromatica e per la strategia economica solidale!
    Brava davvero.
    In merito ad Altreconomia che posso dirti, io sono già abbonato e ogni tanto quando riesco a terminare la rivista la lascio dentro al Gaspaccio o alla nostra Monia che la porti alla pizzeria La Mandragola in modo che magari (non sia mai!!!) altri possano leggerla.
    Per questo motivo non mi esprimevo…
    Ciao

  3. il 15 Gen 2015 alle 20:04 3.ClaudiaMatteo Ca'Ossi said …

    E brava 🙂
    Per lo spirito d’iniziativa e per l’idea di Altreconomia, mi sa che il nostro abbonamento è scaduto, ti faccio sapere se ordinare anche per noi 🙂

  4. il 15 Gen 2015 alle 21:46 4.danielaf Gasrage said …

    Guardate che l’articolo l’ha scritto Andrea stavolta!!! 😀
    E come già dissi mi sembra un’ottima idea! Io attendo il libro in quanto acquirente delle aromatiche e grazie mille per il bell’esempio di filiera virtuosa 😉

  5. il 17 Gen 2015 alle 08:34 5.andrealice Gasrage said …

    BRAVA DANIELA, CHIARIAMO: IO NON C’ENTRO NIENTE. CHI PARLA è ANDREA (il mio first gentleman) E IL MERITO DI AROMATICHE ED IDEA E’ TUTTO ASSOLUTAMENTE SUO…io mi limito ad usare le erbine in cucina!!

Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.