Posts or Comments 22 October 2018

Ordini monimon Gasrage | 19 Apr 2009 09:39 pm

Carta igienica e da cucina: di la tua!!!

Come mi ero incaricato di fare ecco il frutto della ricerca che ho fatto sull’argomento con anche i prezzi ottenuti; in tutti i casi mantenendo le quantità degli ordini fin qui fatti e solitamente seguiti dal mitico ed inarrivabile Luca.

Partendo dai famosi cerchi concentrici rispetto a Forlì mi hanno parlato di un venditore di carta a Forli (Cartaria Forlivese) e così ho chiesto un preventivo a loro che, però, non trattano prodotti in carta riciclata e la carta igienica che propongono è la “Pamela”; si raggiunge il prezzo di circa 19 centesimi a rotolo (2 veli pura) con quantità minima per gasista 80 rotoli; oppure per quella compatta (4 rotoli compatti equivalgono a 10 normali…) si raggiungono 46 centesimi di euro con quantità minima per gasista 60 rotoli. Non si riesce a risalire alla zona di produzione di questa carta (la cartaria forlivese la commercializza solo)

Poi mi sono consultato la Guida al Consumo Critico ultima edizione nella sezione relativa alla carta ed ho trovato un altro interessante aggancio toscano, la carta ria Lucchese che lavora appunto anche carta riciclata.

Ultimamente ha aperto una sezione di vendita on-line proprio a seguito delle numerose richieste che le provenivano dai GAs e da alcuni privati. Nella sezione indicata sopra potete trovare tutte le informazioni circa i suoi prodotti ed anche simulare gli acquisti. In pratica ho fatto qualche conto e la Carta igienica in carta riciclata, 44 metri al rotolo, sacchetto in mater-bi, ecolabel e dermatologicamente testata con una pezzatura d’ordine minimo per gasista di 60 rotoli comprensivi di spese di spedizione verrebbe a costare 45 centesimi al rotolo.

Sulla Cartaria Lucchese leggerete, nell’articolo tratto dalla Guida al Consumo critico di cui sopra, che c’è anche qualche problema con un comitato che non vuole un inceneritore che invece la cartaria vorrebbe realizzare (in rete si trovano diversi riferimenti) e siccome sono sensibile a questo argomento ho provato a scivergli tempo fa ma …. nessuna risposta!!!

Infine il fornitore che ci ha accompagnato fin qui che è veramente concorrenziale infatti il costo è sugli 8 o 9 centesimi al rotolo già considerando anche che ci dovremo fare il trasporto da soli andandoci a prendere i sacchi, da 100-120 rotoli ciascuno, direttamente a Poppi (e qui magari chiederemo aiuto all’amico di Ariella…). Questo simpatico Toscano però non si sbilancia di nulla ne su che tipo di prodotto ci sarà ne tantomeno su eventuali prodotti in carta riciclata.

Alla riunione referenti si è deciso che avrei docuto fare un articolo e mettere ai voti la decisione di come procedere, la presentazione quindi è stata volutamente neutra, esprimerò la mia opinione nei commenti. Adeso tocca a voi … dite la vostra!!!

Saluti radiosi

P.s. Avevo preparato un foglio elettronico che riepiloga un pò i confronti in cui però non c’è il fornitore di Poppi in quanto ha un prezzo secco di 7 euro al sacco da 100 – 120 rotoli di carta igienica a cui va sommato un euro circa di trasporto…. vedete voi se può esservi utile per le vostre analisi di approfondimento.

23 commento a “Carta igienica e da cucina: di la tua!!!”

  1. il 20 Apr 2009 alle 08:17 1.FrancescaM GasRage said …

    ciao,
    la cartiera lucchese spa produce anche la carta eco coop 100% riciclata
    francesca

  2. il 20 Apr 2009 alle 09:58 2.Romeo G. Meldola said …

    Sono appena stato alla COOP a Meldola e .. SORPRESA … c’ anche da noi la carta riciclata della cartaria Lucchese e costa 52 centesimi al pacco mentre lo scottex ne costa 76 di centesimi per cui ci sarebbe anche un seppur piccolo risparmio comrpandola direttamente.

    Io onestamente penso che, seppur con costi superiori, sarebbe meglio incentivare il riutilizza della carta riciclata ma voglio vederla chiara sull’inceneritore.
    E poi non dimentichiamo l’effetto che il pagarla tanto avrebbe su noi ed i nostri figli … magari ne consumano meno :-)))

    Comunque questa solo la mia opinione!!!

    Saluti radiosi

  3. il 20 Apr 2009 alle 10:18 3.Silia Villagrappa said …

    Grazie Romeo per il tuo puntuale lavoro.
    Io sarei per la carta della Cartaria lucchese, la compro alla Coop ed buona. e’ l’unica cetificata, costa un po’ di pi ma dura anche un treno di tempo. Probabilmente ogni rotolo sar quasi il doppio dei rotoli normali, per cui il prezzo protrebbe anche essere comparabile. Il neo la storia dell’inceneritore. Come possiamo fare le verifiche se non rispondono? Ad ogni modo mi inchiner senza ginocchiere alla decisione del gruppo. Ave. silia

  4. il 20 Apr 2009 alle 12:18 4.monimon GasRage said …

    girovagando in qua in la’ ho trovato sempre zona toscana diverse ditte che producono carta reciclata:
    Byness S.r.l. – Industria Cartaria Via Ricci, 2 – Monsummano (PT) – Tel. +39 0572 950725 – Fax. +39 0572 950577

    Nuova Roger Carta s.r.l.Via Amerigo Vespucci, 8/a 51010 Massa e Cozzile (Pistoia) – P.iva 01149820472 – Email: info@rogercarta.com

    se volete provo a chiamare per maggiori informazioni fatemi sapere.

    Comunque sia per le proposte illustrate da romeo 1 scarto la cartaria forlivese
    2 non mi piace la storia dell’inceneritore
    3 il costo del vecchio fornitore di poppi veramente basso per cui se non ci sono novita’ voto per la soluzione economica

  5. il 20 Apr 2009 alle 12:26 5.Letizia GasRage said …

    anche io mi unisco al coro dei grazie per romeo e voto la cartaria lucchese.
    d’accordo anche sull’indagare oltre quanto all’inceneritore, argomento sempre spinoso, ma non lo considererei a priori motivo di scarto del potenziale fornitore.

    letizia

  6. il 20 Apr 2009 alle 12:29 6.monimon GasRage said …

    per la prima ditta ecco i costi generici on line

    Il lotto composto da 12 pacchi da 10 rotoli per uso famiglia (comprende quindi un totale di 120 rotoli)
    Ovatta ecologica 2 veli;
    180 strappi a rotolo;
    10 rotoli per confezione;

    Prezzo lotto: 30,00 iva inclusa
    quindi se non sbaglio il costo di 0.25 a rotolo

    Consegna gratuita a mezzo corriere Bartolini
    (Il recapito previsto entro 4 giorni lavorativi

    preventivi particolari per comunita’su richiesta.

    per la seconda ditta bisogna chiamare o chiedere info on line.
    come gia detto se volete procedo
    ciaociao
    monimon

  7. il 20 Apr 2009 alle 14:25 7.Romeo G. Meldola said …

    Miiiiii … Monica ma sei un Portento!!!!

    Vai vai … procedi a chiedere informazioni … hanno prezzi veramente interessanti … se niente niente anche la carta lo allora siamo a cavallo … botte piena e moglie ubriaca 🙂

    Tienici informati … va finire che abbiamo trovato un segugio :-)))

    Saluti radiosi

  8. il 20 Apr 2009 alle 15:13 8.Pietro Meldola said …

    grandi ragazzi, direi di puntare comunque sulla carta riciclata, ricordandovi che l’Italia uno dei pochi paesi col bid e qualcosina si pu risparmiare…
    abbracci
    Pietro

  9. il 20 Apr 2009 alle 18:01 9.Sarmik Gasrage said …

    Si anche io direi di andare sulla carta riciclata altrimenti tanto vale comprarla al negozio all’occorrenza invece di riempirsi la casa di rotoli, se ci si sobbarca dell’ingombro (sto pensando al mio mini bilocale 46mq) perch, almeno per me, si vuole cercare di far sorridere un po’ di pi questo nostro povero pianeta 🙂
    Un grazie enorme a Romeo e anche a Monimon per tutte le loro indagini( Interessantissimo l’ultimo fornitore trovato da 0.25 euro a rotolo)

  10. il 20 Apr 2009 alle 20:21 10.monimon GasRage said …

    ok ragazzi mi metto in moto
    ..spero solo che il termine segugio non sia ispirato dall’olfatto che nel caso specifico sarebbe orientato ad uno olezzo tipicamente ” bucolico…”
    per non dire di altre battute che girano in casa mia su questo mio incarico di “…..”
    e cosi’ via

    spero comunque che sia di buon augurio d’altro canto porta fortuna..no!!

    quindi alla spagnoal maniera

    mierda a todos

  11. il 20 Apr 2009 alle 20:47 11.Romeo G. Meldola said …

    Intanto sono felice che in tanti condividiamo la scelta della carta riciclata … grazie veramente!!!

    Poi cara Monica Segugio sicuramente nelleccezzione migliore del termine ossia Donna dal “fiuto informatico” extrafine in grado di scovare nella rete le migliori occasioni!!!

    Mi accodo con un augurio animalesco: in culo alla Balena … speriamo che non caghi!!!!

    Saluti radiosi

  12. il 21 Apr 2009 alle 14:51 12.simon Villagrappa said …

    Ciao e grazie per il fantastico lavoro di ricerca e coordinamento per tutto il gruppo…
    devo dire che Luca potr solo essere soddisfatto dei suoi scolari..
    Per quanto riguarda l’argomento “bucolico” direi che un occhio (anzi due) all’ecologico e al riciclato sicuramente doveroso per un Gasista che si rispetti, ma in tempi di crisi bene tenere monitorato anche il lato economico…
    Comunque mi sembra che la proposta scovata da monica accontenti sia l’uno che l’altro degli aspetti..
    Sarei quindi per continuare su questa strada ma anche io mi adeguer ben volentieri a quanto deciso dal gruppo..
    saluti a tutti

  13. il 21 Apr 2009 alle 17:40 13.Paola&Gianluca GasRage said …

    s alla carta riciclata, naturalmente!

    Ma 0,25 cent/180 strappi a quanti metri equivalgono?
    Il riferimento della Cartaria Lucchese 0,45 cent/44 metri (quanti strappi sono?)…. Insomma unifichiamo le unit di misura

  14. il 23 Apr 2009 alle 01:05 14.monimon GasRage said …

    sono in contatto con altri fornitori…bisogna pazientare un attimo.
    un po’ un problema fare i confronti perche le ditte danno tutti riferimenti diversi :lunghezza, grammatura a m2 , numero strappi….
    Comunque in genere ho capito che ci sono due grandi tipologie :
    rotoli tradizionali con circa 180/200 strappi lunghi 20/22 metri
    rotoli compressi che valgono circa il doppio 400 strappi e 40 metri
    Ne segue che i prezzi devono essere rapportati a questi valori .
    detto questo Per ora decidere prematuro.
    Direi di aspettare qualche giorno per raccimolare tutte le informazioni . inoltre si possono ottenere sconti sulla maggiore quantita’ che ancora non ho quantificato.
    a proposito @ Luca o Romeo :avrei bisogno di sapere che tipo di quantitativo ordiniamo come gas mediamente x avere un punto di forza nelle trattative

    @ tutti : infine mi sto facendo una cultura sulla carta igienica molto interessante e spero di trovare il tempo per farvi un riassunto .Mi sto votando con la massima convinzione all’uso della carta riciclata soprattutto a quella un po’ grigina.. ci sono cose molto importanti che bisognerebbe sapere per non essere presi per il naso e che meriterebbero una discussione.

    pazientate!! vi terro’ aggiornati

    ciaociao
    moni

  15. il 23 Apr 2009 alle 14:01 15.luca CaOssi said …

    @ monimon: 100 sacchi da 100 rotoli l’uno vanno via fumati. Se poi ci metti la carta da cucina vai ai 200 come ridere.

  16. il 23 Apr 2009 alle 15:06 16.monimon GasRage said …

    @luca :
    mi confermi 10.000 rotoli ?
    e in che arco temporale si aritola il consumo ( 1 anno?)?
    la spedizione deve essere unica o in piu’ tranches? (naturalmente senza aumento dei costi)

    @ a tutti una domanda :
    che ne pensate di rotoli da cucina in formato convenienza di circa 2 kg di peso sempre di carta riciclata( una via di mezzo fra scottex famiglia tradizionale e rotolone industriale da 4.5 kg)?
    vorrei solo sapere se una soluzione da valutare tra le altre?
    ciaociao
    monimon

  17. il 23 Apr 2009 alle 16:23 17.luca CaOssi said …

    @ monimon: Come insegnante di culologia applicata 2, della famosa Caghez University, ti dico che di sacchi di carta igienica di seconda scelta di “A cos poco” ne andava via 1 ad adulto all’anno. Quelli tipici da supermercato sono, direi, un po’ pi grossi e quindi pi durevoli. Ti confermo comunque che gli inGASati hanno fatto fuori almeno 100 sacchi da 100 rotoli a botta.

  18. il 23 Apr 2009 alle 17:53 18.Andrea M. Meldola said …

    Salve a tutti.
    Sono un meldolese nuovo arrivato e per quello che conta io sarei interessato e opterei per carta igienica fatta con materiale riciclato!
    Anche se probabilmente ha un costo maggiore!
    Salut

  19. il 24 Apr 2009 alle 10:22 19.MarinellaD GasRage said …

    Mitici ragazzi!
    io voto i rotoli maxi di carta riciclata e accetto con entusiasmo la proposta di monimon riguardante la carta da cucina riciclata formato convenienza da 2 kg.
    grazie a tutti per il lavoraccio 🙂

  20. il 24 Apr 2009 alle 19:44 20.monimon GasRage said …

    AGGIORNAMENTO:
    SI ASSOTTIGLIA L’ELENCO DELLE DITTE PAPABILI PER DIVERSI MOTIVI:
    -ALCUNE NON FANNO RICICLATO
    -ALCUNE NON VOGLIONO AVERE A CHE FARE CON I GAS (PEGGIO PER LORO)
    – ALCUNE HANNO PREZZI ALTI E SONO POCO DISPONIBILI
    PER CUI OLTRE ALLE PROPOSTE GIA’ INDICATE IO NE AGGIUNGO SOLO UNA :
    Byness S.r.l. – Industria Cartaria Via Ricci, 2 – Monsummano (PT) – Tel. +39 0572 950725 – Fax. +39 0572 950577 .
    1.SONO STATI ASSOLUTAMENTE DISPONIBILI E GENTILI CONTATTANDOMI PIU’ VOLTE
    2.STANNO PREDISPONENDO UN PREVENTIVO AD HOC PER NOI(VISTO ANCHE IL QUANTITATIVO DELL’ORDINE)
    3.SONO SENSIBILI ALL’INCENTIVO DELL’USO DELLA CARTA DA RICICLO E SI SONO RESI DISPONIBILI AD UNA VISITA GUIDATA DELLA CARTARIA
    4.MI FANNO AVERE SETTIMANA PROSSIMA DEI CAMPIONI DI PRODOTTI
    VI PORTERO’ I CAMPIONI DI CARTA IGIENICA E DI ROTOLONI DA CUCINA ALLA RIUNIONE PLENARIA DI MAGGIO.
    SPERO QUALCHE ANIMA PIA MI AIUTI VISTO LE MIE CAPACITA’ DI M…. NELL’USO DEL PC A PREDISPORRE UNA TABELLA DI CONFRONTO CON I 3 O 4 PRODUTTORI DA ESAMINARE IN RIUNIONE.
    CIAOCIAO
    MONIMON

  21. il 26 Apr 2009 alle 13:17 21.Romeo G. Meldola said …

    Grazie Francesca, questo rafforza il principio di trovarla riciclata e dare un segno con la nostra spesa di tutti i giorni :-)))

    Grazie Monica, verremo alla riunione belli gonfi cos si va a turno in bagno a provare la carta :-)))

    Mi raccomando!!!

    Saluti radiosi

  22. il 02 Mag 2009 alle 00:59 22.monimon GasRage said …

    SE NON HO FATTO ERRORI nel CONTEGGIO ECCO GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI:

    ULTIMO PREZZO SPUNTATO PER CARTA IGIENICA :0,17 AL ROTOLO
    ( rotolo standard quindi circa la meta’ rispetto a quello della Lucart che pero’ costa 0,45)
    ATTENZIONE QUESTO PREZZO E’ VALIDO PER
    – ordine minimo 8620 rotoli cioe’ tre pancali
    – pagamento con bonifico anticipato
    – consegna non oltre il 30 giugno

    ULTIMO PREZZO SPUNTATO PER ROTOLONE DA CUCINA: 3,8 A ROTOLO
    ( si tratta di rotoloni di tipo industriale del peso di 2,5 kg l’uno, quindi molto concentrato- nel confronto con altri prodotti bisogna verificare il peso di quest’ultimi)
    ATTENZIONE ANCHE QUESTO PREZZO E’ VALIDO PER
    – ordine minimo 126 rotoli cioe’ UN pancale
    – pagamento con bonifico anticipato
    – consegna non oltre il 30 giugno

    I campioni sono arrivati per posta e quindi mi dispiace per Romeo ma non potete venire alla riunione belli gonfi perche’ la carta si puo’ solo visionare.Si puo’ toccare con mano ma non con altra parte corporea 🙂

    ciao ciao

    monimon

Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.