Posts or Comments 14 August 2020

Eventi &Incontri andrealice Gasrage | 19 Lug 2020 09:49 pm

CASEFRANCHE E INGASATI REWIND

Martedì 14 Luglio una nutrita delegazione Ingasata è tornata alle Casefranche per “farci conoscere” dal loro gruppo.

Si parte con la nostra vecchia tradizione del giro di presentazione, che ha avuto come oggetto” razza di cane preferita” in onore della cagnolina, Luna, che ci ha fatto compagnia per tutta la sera.

Quindi si parte con: Alice Caorage: Jack Russel, RobertaC Caorage: Labrador chocolate (il suo cane ndr), ClaRo Gaspaccio (o meglio ex gaspaccio ora fornitrice): Siberian Husky; PaoloR Gaspaccio: non ama i cani (ma nemmeno i gatti…); Max (di KatMax) Caorage: non ama i cani, preferisce i gatti; Katia (di KatMax) Caorage: preferice i gatti ma, dovendo scegliere, dice Volpino nano; Marianna Casefranche: Luna; Elisa Casefranche: i bastardini; Serena Casefranche: un bel “bastardone”; Erika Casefranche: Sharpei; Maria Casefranche: Lagotto; Daniela Caorage: Lupo Cecoslovacco; Davide (di DaviGlo) Caorage: qualsiasi “incrocio”; Maurizio Caorage: Labrador e infine SilviaG Caorage, che arriva per ultima, dice: bastardino.

Lasciamo parlare per prima Maria che spiega perché da parte sua c’è interesse nei nostri confronti (come scritto l’altra volta: “nteressa molto non solo la possibilità di acquistare prodotti bio e a filiera corta ma anche quello che è, era e dovrebbe essere lo spirito del GAS”).

Noi, per voce di Davide, raccontiamo la nostra storia, come gli Ingasati sia nati, cresciuti, cambiati, come si siano un po’ sfilacciati ultimamente, pur conservando un fuoco che, per fortuna, non si è affatto spento ed è pronto a farsi rinnovare da palate di carbonella ardente (o da benzina, come preferite).

La conversazione va avanti “annusandosi un po’” tanto per restare in tema canino…

Chiaramente, da parte nostra, abbiamo sottolineato che obiettivamente le Casefranche sono fuori mano e abbiamo (noi gasisti/e) concordato che ora come ora sarebbe comunque prematuro pensare di fare base lì in un’ottica di tornare a fare ordini settimanali.

Da parte loro, le ragazze hanno cercato di capire, al meglio possibile, quale sarebbe potuto essere l’impatto in termini di invasività, se si decidesse di fare base alle Casefranche almeno per gli ordini grossi. Sicuramente dobbiamo tutti/e, noi e loro, prenderci le misure.

Di sicuro, è emersa una simpatia ed un interesse reciproco.

Di sicuro, abbiamo concordato che noi Ingasati ricominceremo a fare le plenarie MENSILMENTE, e le faremo proprio lì alle Casefranche. Questo permetterà a noi di rinsaldarci e di capire se e quanto avere quella come base e a loro di entrare effettivamente come Ingasati e Ingasate, visto che diverse di loro vogliono associarsi.

Decidiamo quindi insieme la data della prima plenaria “unitaria”, post pausa estiva, che sarà anche occasione di iscrizione per chi vorrà aderire.

Ci vediamo il 17 SETTEMBRE alle 20,45 alle Casefranche.

Dal momento che a tutti/e, sia tra noi che tra loro, piace la modalità CENARIA, chi vuole potrà anticipare l’orario e vedersi dalle 20 per mangiare insieme. In ogni caso per i dettagli organizzativi verranno mandati mail e messaggini a inizio settembre.

Come sempre invito le altre persone presenti a riempire i miei buchi del mio racconto sotto nei commenti.

ciriciao

2 commento a “CASEFRANCHE E INGASATI REWIND”

  1. il 20 Lug 2020 alle 14:12 1.daviglo Ca'Ossi said …

    Giovedì 17 settembre! Segnate in agenda: vietato mancare!

  2. il 28 Lug 2020 alle 18:24 2.DaniPietro said …

    EVVAI!!!

Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.