Posts or Comments 19 April 2019

Archive for "Riflessioni"



Comunicazioni di servizio &Riflessioni andrealice Gasrage | 04 Ago 2016

Incontro Gasrage e Caossi con Apebianca…collaboriamo??

Come gasragisti e caossini sanno, il 27/6, alla riunione sulle possibilità logistiche per l’imminente nostro futuro di homeless è stata avanzata la proposta di una collaborazione con Apebianca http://www.lapebianca.it/. La proposta sorge innanzitutto da Roberta che ora lavora con loro e che quindi, in diverse occasioni, ha “chiacchierato” di gas con lo staff riscontrando un certo interesse. Inoltre, anche Acquacheta aveva manifestato interesse rispetto a questa possibilità e ne aveva già accennato in precedenti occasioni.

Così, il 07/7 Davide (per caossi) e io (per gasrage) siamo andati a parlare con un loro rappresentante. Trovate quindi in calce all’articolo un resoconto preparato da noi a riguardo (e scuserete se ci ho messo tanto a scrivere ma solo da oggi questa settimana ho un po’ di stacco dal lavoro).

Il resoconto viene inviato anche a GASPACCIO E VILLAGRAPPA (e viene redatto questo articolo sul blog) perchè riteniamo che la decisione se “spostarci” sull’apebianca, debba essere presa in plenaria. Chiedo quindi ai gaspaccisti ed ai villagrappini di parlarne internamente, valutare e prendere una posizione come sottogruppo che poi un rappresentante porterà alla plenaria di settembre, momento in cui andremo a prendere una decisione.

Chiedo a tutti comunque di chiedere, commentare, valutare e proporre. E’ un momento importante e sarebbe quindi doverosa la massima partecipazione di tutti!!

su apebianca def

Riflessioni ClaudiaMatteo Ca'Ossi | 17 Giu 2016

Referendum Sociali: ultimissimi giorni

Salve a tutti

Come inGASati abbiamo aderito ai Referendum Sociali che sono partiti il 9 Aprile e continueranno fino a fine Giugno. Appunto, pochissimi giorni ancora di raccolta firme, di banchetti dove informare e informarsi.

Anche i Comuni ora possono raccogliere firme ma a quanto pare c’è grossa confusione, quindi i banchetti sono indispensabili! Per maggiori informazioni sui Referendum Sociali invito a leggere qui.

L’altra sera alla plenaria se n’è parlato e sono state raccolte un po’ di firme, ma non è sufficiente, occorre altra disponibilità (oltre che altre firme)

Dal Comitato per la raccolta firme per Referendum Sociali arriva la richiesta per un ultimo sforzo in queste date: Continue Reading »

Eventi &Riflessioni Romeo G. Meldola | 11 Giu 2016

Auguri a Paolo e Claudia!

Ebbene si, un’altra coppia che nasce e corona il suo sogno d’amore negli inGASati … Un sincero augurio da tutti gli amici inGASati ai nostri due sposini!

20160611_114954

 

 

 

 

 

Saluti radiosi

Riflessioni Romeo G. Meldola | 09 Apr 2016

GAS in finanziaria 2016 – perplessità!

Dopo avervi girato la mail che era girata in lista nazionale dei GAS volevo precisare meglio il mio pensiero anche per confrontarmi con voi.

Nella finanziaria 2016 al comma 391 compare un “bizzarro” e soprattutto parziale concetto di GAS: Continue Reading »

Riflessioni Romeo G. Meldola | 20 Mar 2016

Referendum del 17 Aprile 2016

referendumRingraziando chi ha ribadito quanto il nostro GASlateo riporti a proposito del nobile rapporto con la politica mi permetto di fare alcune considerazioni sull’argomento in oggetto.

Cercherò di essere il più neutro che mi riesce nello spiegare questa alta espressione di Democrazia Diretta che è prima di tutto (e per fortuna…) uno degli ultimi modi di far esprimere e sentire cosa ne pensano i cittadini: il referendum.

Come ogni referendum abrogativo sarà valido se e solo se si raggiungerà il 50%+1 degli elettori quindi, vista anche la scarsissima pubblicità è fondamentale il passaparola ed è per questo che sono qui ad argomentarvi il mio punto di vista.

Il referendum è sui famosi “pozzi petroliferi” (più che altro sono per il gas-metano…) che sono presenti entro le 12 miglia dalla costa Italiana e che, come concentrazione maggiore, sono proprio davanti alle nostre coste Romagnole.

Queste piattaforme sono state fatte nel tempo ed avevano diverse durate di estrazione, in diversi casi rinnovabili ma che comunque portano ad una scadenza nel tempo. Le concessioni sono trentennali prorogabili comunque di altri 20 quindi ogni Società concessionaria ben sapeva che non sarebbe stata eterna e così avrà dimensionato l’ammortamento dell’investimento stesso. Con la Legge di Stabilità 2016 si stabilisce che la scadenza resta prorogata automaticamente fino alla durata del giacimento (fino all’ultimo metro cubo di gas) ed è proprio questo “particolare” che si vorrebbe abrogare con il referendum così da “liberare il mare” alla scadenza della concessione.

Continue Reading »

Comunicazioni di servizio &Eventi &Incontri &Riflessioni &Utilità andrealice Gasrage | 24 Nov 2015

“RWANDA” UN FILM PER FARE LA DIFFERENZA

rwandaVisto che cominciamo proprio ad essere in aria natalizia, generic ma soprattutto visto che sappiamo che le cose si cambiano poco alla volta, help cominciando dal basso, da vicino, dal piccolo…beh, ho pensato fosse giusto spendere due parole per la campagna di crownfounding che gli amici, nonchè gasisti, Mara Moschini e Marco Cortesi stanno facendo per la realizzazione di un DVD dal loro ultimo splendido spettacolo: Rwanda – Dio è qui. ECCO IL VIDEO in cui lanciano la campagna di raccolta fondi.

Inoltre, per chi ne volesse sapere di più sul loro lavoro di questi anni, sulle produzioni teatrali questo è il sito. Sono giovani, sono bravi, sono ancora capaci di entusiasmarci e soprattutto entusiasmarsi…contribuiamo anche noi??

Eventi &Riflessioni Romeo G. Meldola | 07 Giu 2015

Spiritualità a casa dell’amico Pietro Venezia

Ho appreso assieme ad alcuni altri di questo “incontro” che Pietro e Laura faranno a casa loro e vuoi per gioco, vuoi per curiosità, ci siamo chiesti come l’avrebbero “presa” gli inGASati.

Molti di quelli che erano presenti erano meravigliati/increduli ma di fronte ad alcuni altri che poi sui carboni ardenti hanno veramente camminato in un precedente seminario … ci siamo fatti conquistare dall’idea di verificare il pensiero di tutti.

Dai diteci la vostra su questo percorso … e sul grado di avanzamento spiriturale dei Venezia …. 🙂

Magari dite anche chi sarebbe disposto a provare una tale esperienza … è sempre bello vedere come ci si pone di fronte alle “Novità” …

CAMMINATA 14 GIUGNO MELDOLASaluti radiosi

Comunicazioni di servizio &Creser &Riflessioni andrealice Gasrage | 14 Mag 2015

LA RETE ITALIANA ECONOMIA SOLIDALE DICE LA SUA SU EXPO

noexpo

EXPO 2015: L’INACCETTABILE KERMESSE DELL’INSOSTENIBILITA’

 Aldilà della retorica istituzionale, sick Expo 2015 rappresenta la più chiara manifestazione di un modello di sviluppo insostenibile. Nonostante l’obiettivo di voler nutrire il pianeta, la filosofia che ha ispirato e ha dato gambe a tutta la kermesse riprende e rilancia un sistema agroalimentare incapace di rispondere alle esigenze di sovranità alimentare, di equo accesso ad un’alimentazione di qualità, di sostenibilità ambientale davanti alle grandi crisi ecologiche del nostro tempo.

Continue Reading »

Riflessioni PaoloR Meldola | 18 Mar 2015

Primo Transition Talk a Forlì– domenica 22 marzo 2015

Forlì in Transizione organizza un Transition Talk con Cristiano Bottone (Fondatore della prima iniziativa di Transizione in Italia e portavoce di Transition Italia), clinic domenica 22 marzo, ore 15, c/o maneggio “Il raggio di sole” (via Pertini 6 – traversa di Viale dell’Appennino).
Ingresso ad offerta libera.

Cercheremo di capire le origini e le implicazioni di questa crisi e come possiamo fare per affrontarla al meglio.
Di seguito la locandina dell’evento:

talk

Riflessioni Romeo G. Meldola | 17 Mar 2015

Un mugnaio suicida … una luce in meno in questo Mondo

Ho letto la triste storia di Silvio in un sito “politico” il giorno stesso del rinvenimento del suo corpo e per correttezza mpm me ho parlato. Ora l’informazione è arrivata anche da siti diversi e soprattutto anche dalla lista Nazionale dei GAS.

Vi invito a leggere questo articolo per me fatto molto bene e che fa veramente pensare e che sintetizzo per me nel passaggio cruciale che spiega chi era esattamente Silvio:

Sì anche vita di Silvio è stata venduta all’asta”, hanno scritto i suoi amici contadini; come all’asta era stato venduto il suo mulino antico per il quale si era indebitato sino al collo. Non c’è l’ha fatta a reggere in questo tempo in cui il vento della crisi sta desertificando le nostre campagne e le nostre vite. Quel mulino antico è stato acquistato all’asta per una speculazione immobiliare; venduto assieme alla vita di Silvio che non ha retto il dolore di non poter più mettere piede nel tempio della sua vita. Un sms alla sorella ed agli amici del mercato contadino con cui Silvio ha dato l’addio ed ha chiesto di accudire con amore i suoi asini. Poi il tonfo nell’acqua gelida.

 

Non conoscevo Silvio fino a questo Articolo ma il deserto quello ho un’idea di che cosa sia e dobbiamo assolutamente fermarne l’avanzata perchè non ce niente di più bello del verde e della nostra amata terra che ci sfama e ci accoglie.

Nessuno deve restare indietro e dobbiamo mettere anche noi le “mani in pasta” per fare in modo che questo non accada.

Con tristezza e desolazione per una persona che non conoscevo ma che avrei sicuramente stimato tantissimo!

Saluti radiosi (il giusto stavolta)

 

« Pagina precedentePagina successiva »