Posts or Comments 21 September 2018

Legumi &Ordini Romeo G. Meldola | 06 Feb 2014 11:35 am

Ceci di Filippo … ce ne sono ancora … Scadenza ordine Domenica 23 Febbraio 2014

Ebbene si, i ceci non sono finiti e il buon Filippo volebbe provare a ridurre il magazzino …

L’ultimo ordine era questo e allora c’erano anche lenticchie e grano … volatilizzati gli ultimi due … restano unicamente i ceci!

Inutile tornare a raccontare cosa ci sia dietro la sua produzione e come sia nata la stessa, come sia stato composto il prezzo anno scorso (quello di quest’anno se volete è disponibile e chi desidera valutarlo basta che lo chieda al buon Filippo),;rimebro per chi se l’è persa, la bella biciclettata con annesso pranzo della scorsa primavera … altra occasione per vedere il cece prima di averlo nel piatto e per apprezzare le magnifiche capacità culinarie di Filippo. 

Dopo tutto questo, e dopo il grazie ai bidelli per il loro estenuante lavoro, non resta che augurarvi … buon ordine … naturalmente su Digigas
I prezzi sono:

A questo punto lultima novità, Filippo ha deciso, in attesa che lo SCEC possa eventualmente partire, di riconoscere uno sconto in natura nel senso che donerà il 20% del cece in più rispetto a quando ordinato (esempio: ne ordini 5 kg, te ne arrivano 6 …). La campagna ha degli anni particolarmente generosi come quello passato quindi è giusto che anche chi la lavora contraccambi con altrettanta generosità.

Il cece attuale invece risente di una forte “pressione”  da parte dei cinghiali che stanno “arando” nuovamente con il muso il campo con inevitabile sradicatura delle piante e così a breve otterrà la possibilità di installare una recinzione elettrificata per la quale saranno assolutamente graditi gli aiuti inGASati (servono forti braccia per piantare i pali di sostegno ma anche mani delicate per fissare la recinzione ai paletti).

Saluti radiosi

2 commento a “Ceci di Filippo … ce ne sono ancora … Scadenza ordine Domenica 23 Febbraio 2014”

  1. il 07 Feb 2014 alle 18:29 1.Cri Gasrage said …

    ahahahahahahahahahah…… SCONTO IN NATURA!!!! chissà cosa pensavo !!!! 🙂
    le mie mani delicate e vellutate son sempre disponibili per ogni tipo di lavoro….. 🙂 🙂 🙂
    cri

  2. il 12 Feb 2014 alle 06:50 2.Romeo G. Meldola said …

    Cri … a pensar male si compie peccato … ma quasi sempre ci si prende 🙂
    Peccato che la recinzione sia già stata montana da quell’egoistone di Filippo tutta da solo 🙂

    Saluti radiosi

Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.