Posts or Comments 18 November 2017

Ordini Romeo G. Meldola | 11 Dic 2007 08:24 pm

Lo scambio gasista di cultura

Stimolato da una precedente discussione vorrei riproporre l’idea che avevo espresso in un commento e forse è passata inosservata ai più:

Ognuno di noi legge riviste, dai settimanali ai mensili per i quali si è abbonato e magari paga regolarmente; alcune possono arrivare anche per iscrizioni ad associazioni di varia natura e che spaziano su diversi fronti ma che potrebbero essere di interesse comune. Siccome stiamo perseguendo la strada della consapevolezza penso che sia fondamentale cercare di aiutarci a vicenda e, magari, risparmiare anche qualche soldino in questa “elevazione” e … produrre meno rifiuti ch, pur di carta, è bene riutilizzare quanto possibile.

Molte volte leggo da alcune riviste articoli veramente interessanti che però poi non riesco ad inserire per mancanza di tempo sul blog per una discussione condivisa, però se magari qualcun altro legge l’articolo sulla carta magari è stimolato a farlo oppure perlomeno può trovare validi riferimenti e spunti di riflessione e questo penso rappresenti già una grande conquista!

Veniamo quindi alla proposta: perchè non condividere le nostre riviste in occasione della riunione in modo che prima di finire nel bidone della carta o ancor peggio nell’inceneritore possano trovare altri lettori e sostenitori?

Probabilmente qualcuno è molto affezionato ad alcune riviste e le conserva, in questo caso mettendo il proprio nome e cognome e dati caratteristici nell’ultima pagina (o nella prima) ci sarebbe la possibilità poi di riavere la rivista indietro.

Io potrei portare dalla prox riunione:

  • il bi-mensile della FIAB (Federazione Amici della Bicicletta);
  • L’idea vegetariana (mensile dell’Associazione vegetariana Italiana);
  • AAM Terra Nuova (un bellissimo mensile che da gennaio uscirà con anche un ulteriore rivista) … questo però mi piacerebbe riaverlo indietro.
  • Il Giornalino (settimanale di ispirazione cattolica per Bambini)

Se l’idea avrà un seguito dovremo dargli anche un nome per caratterizzare così meglio la stessa, qualcosa tipo: Cultura GASista, l’inGASato acculturato, lo scambio inGASsista, ….

Sotto dite la vostra e, se condividete l’idea, oltre a comunicare che riviste portereste suggerite anche il nome all’iniziativa…

Saluti radiosi

4 commento a “Lo scambio gasista di cultura”

  1. il 11 Dic 2007 alle 23:36 1.Paolo R said …

    quanta carta ….. ne siamo sommersi e spesso stentiamo a leggere tutto
    e se usassimo il blog per condividere letture interessanti? tramite recensione scambio di link ecc?

  2. il 12 Dic 2007 alle 08:50 2.luca laghi said …

    Colgo l’occasione per dirvi di una idea che mi frulla in testa da un p. E se condividessimo i film (originali, chiaramente)?
    Ce li si presta tramite furgone elettrico o personalmetente. Chi lo ottiene in prestito da una cauzione al prestante pari al valore del film (diciamo 10 euro). La cauzione viene restituita alla riconsegna. Cos nessuno ci perde. Io di film belli da prestare ne ho un certo numero.

  3. il 12 Dic 2007 alle 21:01 3.Romeo said …

    Concordo con Paolo, purtroppo ci sono per riviste che sono solo su carta (al momento) ma di cui non posso fisicamente fare a meno (vedi appunto AAM Terra nuova) e pensare che dopo che le ho lette stiano ammucchiate in una libreria mentre magari altri potrebbero trarne giovamento onestamente mi paralizza il pensiero. e poii so che tu gi fai qualcosa del genere con i libri … non poi troppo diverso questo.

    Buonissima l’idea di Luca, aggiungiamoci pure anche i film originali (io onestamente ne ho pochini, aborrando la televisione e non volendo arricchire la Walt Disney…)

    Magari perfezioneremo alla riunione le modalit condividendole.

    Saluti radiosi

  4. il 15 Dic 2007 alle 13:05 4.diego said …

    non so bene dove scrivere questa cosa ma oggi mi stata consegnata la verdura ma mancano i 4 carciofi e il kilo di spinaci. stata una mancanza alla consegna? si potrebbe avere il foglio dell’acquisto ad ogni consegna?…prima o poi verremo all’incontro ma io lavoro sempre il venerdi sera e chiara impegnata con la piccola. a presto grazie.ciao!

Trackback This Post | Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.