Posts or Comments 15 December 2017

Ordini Romeo G. Meldola | 17 Lug 2012 11:05 am

Ordine su DIGIGAS – Cece e Senatore Cappelli di Filippo. Scadenza Mercoledì 01/08/12

Ebbene si, ce l’abbiamo fatta, riusciamo a partorire il primo ordine al quale seguirà a breve (max 15 gg.) quello di farro e della relativa pasta.
Come sempre se vi leggete l’ultima elugubrazione e quella un pò più di partenza potrete rinfrescarvi le idee, ma ora veniamo all’ordine che, come oramai consuetudine, si effettuerà su digigas grazie ai nostri “bidelli informatici” 🙂

>> PER ORDINARE CLICCA QUI!!

Ordinabile da subito abbiamo:

  • Cece
  • Grano senatore cappelli

Per le farine chiaramente noi si acquista il cereale e poi sarà nostra cura portarlo a macinare e porzionarcelo oltre naturalmente … mangiarlo 🙂

  • Farina di cece
  • Farina di Senatore cappelli

Per i prezzi del cece (le foto sono della “nostra” mietitura”), siccome il Gas sicuramente supererà il quintale, in accordo con Filippo si è deciso per 3€ al kg compresa IVA (rispetto ad anno scorso che era andato a 4€ al kg direi che abbiamo avuto un NOTEVOLE risparmio, in alcuni supermercati il cece bio è a 3,88€/kg per cui ulteriormente non ci si può lamentare!!!). Lo sconto non va a discapito del guadagno d’impresa di Filippo (comunque minimo) bensì del minor costo di acquisto del seme (che ora Filippo conserverà per le prossime semine…) e di svariate ore in meno di manodopera legate ad un maggior contributo di volontariato gasista (grazie a tutti coloro che hanno aiutato a diserbare e che probabilmente avranno prezzi dedicati!) e ad una razionalizzazione dell’operato dei terzisti.
Chi invece va direttamente da Filippo extra GAS per ordini “sfusi” di cece si va a 4 €/kg quindi conviene ragionare bene il proprio acquisto e ricordarsi che il cece di anno scorso è ancora felicemente mantenuto in vasetti di vetro chiusi o in sacchi mantenuti in posto asciutto e pulito ….

La macinatura si farà dal nostro spacciatore di farina di fiducia nonché mugnaio Ilario Conficconi e dovrebbe venire a costare sui 23€/quintale+IVA al 21% (27,83€/q.le) senza confezionamento, quindi occorre aggiungere i costi dei sacchi proprio perché dobbiamo abituarci a conservarli e riutilizzarli ogni anno per … tutta la vita … perchè un sacco è per sempre :-).

Siccome non è che da 100 kg di cece risultano altrettanti kg di farina il costo finale della farina di cece si calcola in linea di massimo a
300€/q.le (di Cece)+27,83€/q.le+ 4 sacchi al costo di circa 1€/cadauno = 331,83 per ottenere circa 85 kg di farina quindi il prezzo finale per la farina di cece è 3,91€/kg. A questo prezzo, se non si troveranno volontari per il viaggio a Predappio da Conficconi occorrerà aggiungere qualcosa per il trasporto….

Per il Senatore Cappelli (si ricorda che è un buon cereale per pastificare e per il pane…) il prezzo al quintale è calcolato in 50€/qle+IVA al 4% quindi 52€/q.le per il cereale. Questo prezzo è stato stabilito in accordo con Filippo che ha fatto una verifica dei suoi costi e delle spese stabilendo che il prezzo pagato per la semenza a suo tempo (appunto 50€/q.le) integrati con i suggerimenti del suo amico agronomo alla fine sono in linea con il prezzo finale stabilito appunto in 52€/q.le.

Il costo della farina di Senatore cappelli ammonterebbe quindi a:
52€/q.le + 27,83€ per la macinatura + 4 sacchi al costo di circa 1€/cadauno = 83,83€ per ottenere circa 85 kg di farina che così verrebbero a costare 0,99€/kg circa a cui vanno aggiunti forse alcuni centesimi per il trasporto da e per il mulino (semprechè non siano disponibili volontari…); se magari qualcuno ci trova prezzi con cui confrontare questo costo sarebbe bello condividerli, quelli che abbiamo trovato noi su internet sono a poco meno del doppio di quanto da noi pagato … anche qui si risparmia non poco!

Per il Senatore Cappelli si vuol fare anche la prova pasta quindi sbizzarritevi con i quattro fornati che abbiamo anche in parte “provato” in diverse riprese (qualche volontario perfino all’accademia del Tartufo da cui ci faremo pastificare la farina stessa …)

I formati individuati quali ottimali e collaudati sono: Pipe rigate;  Gramigna; Fusilli; Conchiglioni; Ruote

Per le penne purtroppo Cristian non ha ancora la trafila ma se interesserà si potrà procurare pure quella (commenti chi proprio non può fare a meno di maccheroni … magari riusciremo a farli di farro …)
La resa della pasta è al 100% (1 q.ledi farina: 1 q.le di pasta…) e si ricorda che si può conservarla tranquillamente per due anni anche non sigillata nel sacchetto di plastica cui siamo abituati e che questo ordine sarà unico per l’anno e ci si ripenserà al prossimo raccolto … ( per le modalità di conservazione mi spiace ma è un segreto, lo diremo solo a chi ordina :-))

Da tenere presente che, sentito Cristian, per produrre due quintali di pasta occorrono almeno 10 gg e diciamo che almeno 4/5 gg servono per consegnare la farina pronta … per cui alla chiusura d’ordine aggiungete almeno un paio dis ettimane e visto il periodo di ferie … forse anche più 🙂

Il farro sta per andare a Urbino in vacanza cultural/decorticata ed al rientro apriremo anche quell’ordine sia per il farro in chicchi che la farina e la relativa pasta … quindi fate posto nei magazzini e prendete in affitto stanzoni per le scorte invernali.

Non nascondo una certa soddisfazione per il risultato finale e vi chiederei di condividere eventuali osservazioni o soddisfazioni in un commento!

 

Aggiunta del 24/07/2012
Filippo ha portato 46 q.li di farro alla Prometeo e ne sono avanzati circa 21 q.li … in piccola parte lasciati alla Prometeo per ricavarne Farina di semola integrale per poter pastificare e fare una prova con la loro farina.

Per il Farro perlato (si ricorda che è un buon cereale per pastificare e per il pane e per i dolci e per le zuppe e per … tutto il resto) il prezzo al quintale è calcolato in 200€/q.le IVA inclusa per il cereale (tenendo conto dei viaggi e di tutto il resto). Questo prezzo è stato stabilito in accordo con Filippo ed Ugo Foscolo che hanno fatto una verifica dei costi e delle spese dando un valore equo al farro da seme (anno scorso da loro stessi messo da parte), prezzo che anche Prometeo ha considerato in linea con i prezzi di mercato che applicano loro
Farina di farro T1 Semintegrale: 200€/q.le + 27,83€ per la macinatura (Mulino Conficconi) + 4 sacchi al costo di circa 1€/cadauno = 231,83€ per ottenere circa 85 kg di farina che così verrebbero a costare 2.73€/kg circa a cui vanno aggiunti forse alcuni centesimi per il trasporto da e per il mulino (semprechè non siano disponibili volontari)

Per la pasta di farro, pastificata sempre dagli amici dell’accademia del tartufo con la semola di farro macinata alla Prometeo,si ipotizza un costo finale di 4€/kg ma ancora non siamo riusciti a concludere il giro quindi potrebbero esserci variazioni … speriamo migliorative 🙂

Saluti radiosi

>> PER ORDINARE CLICCA QUI!!

22 commento a “Ordine su DIGIGAS – Cece e Senatore Cappelli di Filippo. Scadenza Mercoledì 01/08/12”

  1. il 17 Lug 2012 alle 12:10 1.ClaudiaZ GasRage said …

    Direi che i prezzi sono molto pi che buoni. Non ricordo a memoria tutti i prezzi, per ultimamente sto spendendo dei capitali in farina!

    Quanta roba c’ da portare a Ilario? Io potrei offrirmi per il trasporto se il mio piccolo rimorchino da macchina sufficiente… La fa subito o bisogna tornarci?

    Un altra domanda se non sono troppo rompi, la farina Senatore Cappelli che grado di macinazione avr? T1? T2?
    Grazie!

  2. il 17 Lug 2012 alle 16:56 2.Sara cuculo Meldola said …

    noi cuculi prendiamo 5 kg di ceci e 10 kg di farina senatore cappelli.
    Siamo disponibili per i viaggi dal 10 di agosto in poi con un furgone piuttosto spazioso.
    Complimenti e grazie per il lavoro!

  3. il 17 Lug 2012 alle 21:07 3.PaoloR GasRage said …

    Ciao!
    Noi vorremmo:
    5kg farina di ceci
    2kg di pasta senatore cappelli formato che vi pare
    Grazie a tuttiiii

  4. il 18 Lug 2012 alle 11:25 4.filippo Meldola said …

    X ClaudiaZ: il tipo di macinatura possiamo deciderlo noi se t1 o t2, il prezzo che ha scritto Romeo per la T1, la T2 verr qualcosina in meno.Il cece va macinato come T1.
    Per trasporto e quantitativi dipende tutto da quanta farina e pasta vengono ordinate, il grano adesso in 3 sacconi da circa 6-7 qli l’ uno, Ilario se le macinature sono un certo quantitativo farebbe un piccolo sconto ma non so esattamente quanto.Quando abbiamo macinato 2 qli che gli ho portato su appuntamento me li ha fatti subito, per sapere in quanto tempo la far lo posso chiamare appena so un quantitativo.

    La trebbiatura manuale del grano innominabile procede!(quasi tutte le sere dalle 18, se venite per sicurezza chiamatemi prima)
    Si cercano volontari!!

    Grazie a tutti

  5. il 18 Lug 2012 alle 21:35 5.ClaudiaZ GasRage said …

    Perfetto! Allora per l’eventuale trasporto ci riaggiorniamo quando chiude l’ordine.
    Grazie!

  6. il 18 Lug 2012 alle 22:54 6.cri Gasrage said …

    ciao!!! Io ero tra i volontari che si sono offerti per andare ad assaggiare la pasta all’accademia del tartufo e devo dirvi la verit: ERA OTTIMA !!!!
    abbiamo assaggiato la gramigna a cui serve davvero pochi minuti per essere cotta e le pipe o gobbetti, come dir si voglia, che rimangono pi al dente, ma io le preferisco 🙂
    le 2 paste ce le avevano condite poco e con sughi leggeri, proprio per sentirne meglio il gusto… io non so se era la suggestione, ma si sentiva davvero il sapore del grano, del nostro grano !!! OTTIMO LAVORO PIPPO !!! 🙂

  7. il 19 Lug 2012 alle 18:12 7.annalisa Villagrappa said …

    ciao a tutti, sono Annalisa di Villagrappa, vorrei fare l’ordine ma nel digigas non c’ il mio gruppo. devo utilizzare i commenti?
    grazie

  8. il 19 Lug 2012 alle 20:29 8.AndreaS CaOssi said …

    davvero potente il ns progetto!
    peccato che l’estate renda tutti noi sfiaccati e de-energizzati rispetto alle cose che contano.

    ciao!
    A.

  9. il 20 Lug 2012 alle 09:27 9.Romeo G. Meldola said …

    Ora ci sei Annalisa … 🙂
    Saluti radiosi

  10. il 23 Lug 2012 alle 12:04 10.daviglo CaOssi said …

    Alla fine non ricordo il prezzo della pasta. Su digigas c’ scritto 3 a unit, ma non si dice qual l’unit. 3 al kg?

    Fateci sapere, che poi ordiniamo

    Davide

  11. il 23 Lug 2012 alle 16:35 11.roberta GasRage said …

    ciao,
    ho appena ordinato tra le altre cose, anche 10 kg di grano in chicchi
    ma vorrei sapere se integrale o decorticato o perlato (vorrei utilizzarlo per ottenere grano germinato e serve quello integrale al 100%)
    Grazie

    Ps. la trebbiatura manuale continua anche questa settimana? Ci dobbiamo automunire di qualche attrezzo?

    Roberta

  12. il 23 Lug 2012 alle 22:35 12.Soter Gasrage said …

    ciao!
    premetto che i prezzi effettivamente sono molto vantaggiosi, soprattutto il cece. Per esempio, alla coop 500gr di ceci biologici costano 1,58 euro, il prezzo pi basso per ceci biologici che ho trovato in zona, anche se qualitativamente non sono un gran che. Ho sentito decantare le lodi dei ceci di filippo durante le mie prime volte al gasrage, per cui, visto anche il prezzo vantaggioso, ne ho ordinato un bel p!
    anch’io mi unisco a chi chiede delucidazioni sul grado di raffinazione dei chicchi di grano cappelli, anch’esso molto conveniente, e della pasta (non ho capito a cosa corrisponde la lavorazione T1 e T2 di cui si parlava sopra). Concludo con una proposta: si potrebbe lasciare, sempre se si ancora in tempo, un p di farro decorticato? capisco che per molti potrebbero rappresentare una scocciatura i lunghi tempi di cottura, ma non dimentichiamoci il fondamentale apporto di fibre e minerali che questi cereali forniscono lasciando intatte le parti esterne del chicco.
    grazie,
    salvatore (soter gasrage)

  13. il 25 Lug 2012 alle 22:10 13.Luca di Bertinoro Meldola said …

    Fatto.

    Grande Filippo!!!

  14. il 26 Lug 2012 alle 00:02 14.sandra Meldola said …

    ciao filippo,
    non so usare il digigas e siamo in germania!!!
    se puoi aggiungere il nostro ordine lo stesso, vorremmo assaggiare la pasta senatore capelli formati vari (in tutto 3 kg).
    grazie,
    sandra e ruben

  15. il 26 Lug 2012 alle 17:25 15.daviglo CaOssi said …

    Ordine fatto.

    Pensiero positivo espresso. Le onde energetiche della nostra positivit dovrebbero avere ormai raggiunto tutti gli inGASati.
    Avete sentito quel friccicorio alla schiena stamattina verso le 8? Eravamo io e Gloria che pensavamo a quanto figo questo GAS… e questo progetto, poi…

    Avanti a tutta forza, ragazzi!!!

    Davide

    PS: buone eluG(!)ubrazioni a tutti

  16. il 27 Lug 2012 alle 13:42 16.gessica&alex Meldola said …

    ciao mitici…
    Ordine Fatto!!!
    siete grandi… vi manca solo un passaggio…
    ce la portate a casa e ce la cuocete????…
    al dente possibilmente!!!!!
    yyyyaaaahhhhooooooooo…

  17. il 28 Lug 2012 alle 13:38 17.roberta GasRage said …

    Ciao, ho appena fatto l’ordine del farro, ma mi sono sbagliata ho cliccato 2 volte la pasta, possible
    correggere? Ne vorrei 2 kg e non 4

    Grazie. Roberta

  18. il 28 Lug 2012 alle 18:31 18.robertosilvia meldola said …

    Grandissimo Filippo e grandissimi tutti quelli che hanno collaborato con te.
    GRANDI !
    Ordine fatto
    Ciao da Roberto e Silvia

  19. il 30 Lug 2012 alle 15:59 19.ClaudiaZ GasRage said …

    Corretto l’ordine di Roberta, i 4 kg di fusilli di farro sono diventati 2 kg.
    Ciao ciao
    Claudia

  20. il 01 Ago 2012 alle 11:52 20.Francesca e Felice Meldola said …

    Fatto ordine nel digigas , spero sia venuto…mi sento un p impedita!

  21. il 01 Ago 2012 alle 20:31 21.Pietro Meldola said …

    Ciao a tutti ho provato a fare ordine su digigas ma non sono riuscita, forse perch sono le 20,15 oppure perch sono incredibilmente impedita… vi chiedo scusa ma trascrivo qui l’ordine.

    CECI KG. 10
    FARINA DI CECI KG.5
    FARRO PERLATO KG.50
    FARINA DI FARRO KG.12
    SENATORE CAPPELLI CHICCHI KG.50
    SENATORE CAPPELLI ARINA KG.25

    PASTA DI FARRO
    MACCHERONI KG. 6
    PIPE RIGATE KG. 6
    FUSILLI KG.6

    PASTA DI SENATORE CAPPELLI
    MACCHERONI KG.10
    PIPE RIGATE KG.10
    FUSILLI KG. 7
    GRAMIGNA KG. 7
    CONCHIGLIE KG.5
    RUOTE KG. 5

    Grazie mille
    un abbraccio
    Laura e Pietro

Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.