Posts or Comments 24 November 2017

Farina e Cereali ClaudiaZ Gasrage | 13 Mag 2014 09:33 pm

Ordine Farina e Cereali Conficoni – Scade martedì 27 maggio 2014 ore 21.00

Riapre l’ordine della farina biologica macinata a pietra e dei cereali del Mulino Conficoni di Predappio.
Cosa possiamo ordinare?

  • farina T1 (leggermente più grossolana della 0, in quanto macinata a pietra)
  • farina integrale
  • cereali non macinati
  • crusca

I prodotti sono acquistabili in confezioni da 1 kg, 5 kg e 25 kg.

Per quanto riguarda la provenienza dei grani utilizzati da Ilario per la produzione delle farine: il grano tenero viene prodotto quasi totalmente dallo stesso Ilario; il farro ed eventualmente del grano tenero mancante viene acquistato direttamente da agricoltori di fiducia conosciuti da Ilario che coltivano nelle nostre colline, certificati bio; tutti gli altri grani: riso, kamut, segale, orzo e grano duro, Ilario li acquista da un grossista, certificato bio, di Bagnacavallo.
La farina di grano e il grano tenero in chicchi sono un mix di grani antichi e grani moderni.
I prezzi indicati su Digigas sono già comprensivi di iva, non ci sono spese da aggiungere perché andrò personalmente a ritirare il tutto.

Come ordinare?
L’ordine si fa SOLO su DIGIGAS! Ordini lasciati con commento NON verranno presi in considerazione. Scegliere con attenzione il paniere del proprio sottogruppo:

Chi dovesse avere problemi con Digigas può lasciare un messaggio QUI.
L’ordine scade martedì 27 maggio ore 21.00 (Digigas è tassativo!).

Consegna e pagamenti:
La consegna verrà comunicata ai referentissimi che si occuperanno di smistare l’ordine ai vari gruppi.
Il pagamento verrà prelevato dal pre-pagato.

Prossimo ordine
L’ordine ha una cadenza bimestrale. Il prossimo ordine sarà indicativamente a luglio 2014.

Immagine reperita dal web

Un commento a “Ordine Farina e Cereali Conficoni – Scade martedì 27 maggio 2014 ore 21.00”

  1. il 27 Mag 2014 alle 08:51 1.Luca Bertinoro Meldola said …

    Fatto!

    Grazie 1000!

Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.