Posts or Comments 18 November 2017

Ordini Romeo G. Meldola | 03 Giu 2008 11:56 am

Patate di Selbagnone, si chiude ordinazione giovedì 05/06/08 ore 20:00

cusatemi sempre per l’ordine all’ultimo minuto ma è per tentare di effettuare le consegne venerdì sera in riunione.

Una gasista di Cesena (la mitica Barbara Martini) ha il padre che coltiva patate a Selbagnone e che avrebbe disponibili delle patate a pasta Gialla chiara marca DORA. Ecco cosa scrive Barbara riportato in blu:

Questa varietà di patata è particolarmente adatta per gli gnocchi e per i purè in quanto una volta lavorata e cotta rimane comunque abbastanza bianca. Le patate sono state appena raccolte e si mantengono (al buio) per molti mesi, per cui il mio consiglio è di farne un po’ di scorta. Dopo la DORA seguirà a fine mese prossimo la varietà LISETA (pasta gialla-chiara).

PATATA DORA: vendita in: sacchi da 10 kg l’uno – prezzo di vendita: EURO 0.60 al Kg (EURO 6 a sacco)

NON HA ALCUN TIPO DI TRATTAMENTO SOLO IRRIGAZIONE

mio padre, lo dico per i nuovi gasisti, è un contadino in pensione senza certificazione BIO, con 15.000 mq di terreno a Selbagnone di Forlimpopoli, non utilizza nessun tipo di trattamento…dice che ormai è troppo vecchio per strutturarsi come azienda BIO, ma lavora tutto naturalmente. SI è inventato un attrezzo per raccogliere le patate stando seduto che appena scarico le foto vi faccio vedere è un inventore!

Per completezza segnalo che ho sentito già con Paola che mi ha spiegato che essendo le patate proposte da Mengozzi di altri coltivatori della zona ha ritenuto serenamente affrontabile quest’ordine.

Direi che se riusciamo a chiudere tutto per giovedì pomeriggio ore 20:00 riusciamo a dare modo anche al padre di Barbara di portarcele (verrebbe lui solo con quantitativi accettabili, almeno 10 sacchi) altrimenti passerà qualcuno di noi … spero 🙂

Saluti radiosi

P.s. Si vede che abbiamo trovato un nuovo referente per il pane (che si presenterà ufficialmente venerdì alla riunione in tutto il suo splendore 🙂 vero???

19 commento a “Patate di Selbagnone, si chiude ordinazione giovedì 05/06/08 ore 20:00”

  1. il 03 Giu 2008 alle 14:22 1.antonella r. said …

    le patate del “babbo”?!!, che bello.
    A NOI 1 SACCO (BELLO). Grazie, a venerd

  2. il 03 Giu 2008 alle 16:42 2.Romeo Giunchi said …

    Chiamatemi pure stronzo ma la mia verifica seppur minima l’ho fatta ed ho chiesto un paio di cose al mitico padre di Barbara e devo proprio dire che “buon sangue non mente”:

    * come si salva dalle coccinelle mangia-foglie?
    * Come consiglia di mantenerle fino all’inverno e ridurgli la germogliazione?

    ed ecco la risposta:

    Carissimo,
    qui a casa MARTINI siamo efficenti e precisi 🙂
    sentito Arnaldo, il produttore di patate nonch mio padre…
    Dice che lui NON ha avuto il problema delle coccinelle mangia foglia, non le ha avute!
    Non sa dare motivazioni scientifiche a ci,ci sono zone + contaminate da questo animale e altre meno, tutto il suo campo coltivato tradizionalmente e ha uccelli, rondini tortore a non finire (persino un nido di rondini dentro il capanno attrezzi) che come sai sono delle gran divoratrici d’insetti di ogni genere.
    L’unico modo per salvarsi da infestazioni della coccinella il Veleno per chi ci crede, oppure accettare patate a volte molto rovinate!

    Pensa che mia madre ha due gatte, una una grande cacciatrice di uccellini, mio padre per imperdirle di cacciare i nidi sugli alberi nel giardino vicino al campo di patate, ha costruito attorno ai tronchi delle barriere di legno, in modo che le gatte non riescano ad arrampicarsi!
    Mia madre meno felice delle numerose rondini, perch le lasciano ricordini non troppo graditi.

    Per la conservazione come gi scritto: al fresco non per forza in cantina, ma in un luogo non caldo insomma,
    e soprattutto al buio + assoluto, se non c’ coprirle con un telo oscurante. a presto!

    Orbene, io ricordo bene le giornate con mia mamma a raccogliere coccinelle dalle patate (per evitare appunto i veleni che per le patate era effettivamente l’unico trattamento necessario).

    A questo punto ne ordino serenamente e felicemente due sacchi 🙂

    Il grande rompiscatole 🙂
    Saluti radiosi

  3. il 03 Giu 2008 alle 21:23 3.Luca Laghi said …

    Anche per me un sacco a impatto zero.

  4. il 03 Giu 2008 alle 22:06 4.simon said …

    1 sacco anche per noi…
    grazie

  5. il 03 Giu 2008 alle 22:09 5.rosanna amadio said …

    noi non possiamo certo mancare, 1 sacco grazie

  6. il 03 Giu 2008 alle 22:43 6.silviag said …

    noi vogliamo proprio esagerare,…. 2 sacchi!

    grazie
    Silvia

  7. il 04 Giu 2008 alle 10:09 7.max e jenny said …

    n. 1 sacco anche per noi
    Ciao e grazie

  8. il 04 Giu 2008 alle 10:47 8.silia said …

    1 sacco per noi. grazie e buon lavoro. silia

  9. il 04 Giu 2008 alle 12:29 9.Alex said …

    Ciao,
    anche per noi un sacco (tanto per iniziare!!!)
    vista la mia vicinanza a Selbagnone se serve una mano per il trasporto e la consegna, mi d disponibile.
    Saluti.
    Alex & Gessica

  10. il 04 Giu 2008 alle 12:55 10.Luca Laghi said …

    Avrei bisogno di un altro sacco, per un totale di 2 sacchi.
    Naturalmente se avete bisogno per la logistica fate un fischio !

  11. il 04 Giu 2008 alle 17:51 11.marinella d said …

    un sacco anche per me|
    grazie

  12. il 04 Giu 2008 alle 17:53 12.marinella d said …

    ops…io alla riunione non ci sono…qualcuno le pu ritirare per me? altrimenti non fa niente. grazie

  13. il 04 Giu 2008 alle 18:35 13.monica said …

    CARISSIMI, SONO MONICA , QUELLA NUOVA…, E COME HO CHIESTO ANCHE PER ALTRE COSE , MI POTETE MI INSERITE NELL’ORDINE? UN SACCO DA 10 SAREBBE OK. VERRO’ ALLA MIA 1 RIUNIONE VENERDI 6 GIUGNO.
    SE NON POSSIBILE NO PROBLEM ..C SARO’ AL PROX GIRO.
    CIAO MONICA MONTANARI

  14. il 04 Giu 2008 alle 21:12 14.Fabio said …

    1 sacco anche per me
    grazie
    ciao!

  15. il 04 Giu 2008 alle 21:48 15.Romeo Giunchi said …

    Monica, vieni serena … le patate le troversai ad attenderti 🙂

    Marinella, penso che potremo tranquillamente portarle nel garage di Paolo e di li il gioco fatto 🙂

    Saluti radiosi e grazie per la risposta cos rapida 🙂

    Saluti radiosi

  16. il 05 Giu 2008 alle 18:35 16.chiara F said …

    Mari,

    le tue potatoes le prendo su io,era sottinteso!!!Mi ricordavo che non c’eri domani sera,e nella mia testolina era gi inplicito prendere su la tua roba!Quando torni in quel di Forl,poi ci vediamo,dai!!!A meno che il matrimonio abruzzese non ti abbia steso definitivamente…buon weekend,ciao,Chiara e Halim

  17. il 05 Giu 2008 alle 21:53 17.Romeo Giunchi said …

    Riepilogo per Barbara:
    Antonella: 1 Sacco
    Romeo: 2 sacchi;
    Luca Laghi: 2 Sacchi;
    Simon: 1 sacco;
    Rosanna: 1 sacco;
    Silvia G.: 2 Sacchi;
    Max e Jenny: 1 sacco;
    Silia: 1 sacco,
    Alex: 1 sacco;
    Marinella 1 sacco;
    Monica Montanari: 1 sacco;
    Fabio: 1 sacco;

    Totale 15 sacchi che significa 1 quintale e mezzo di patate … dedicato a chi pensa di vivere sempre nello stesso mondo. Se gli inGASati si muovono in soli 3 giorni sono capaci di tanto!!!

    Adesso giro l’ordine quindi le prenotazioni si chiudono qui

    Saluti radiosi

    p.s. io arriver in ritardo quindi qualcuno mi paghi le patate e le metta da parte … Grazie mille 🙂

  18. il 07 Giu 2008 alle 10:19 18.Romeo Giunchi said …

    Volevo ringraziare il grandissimo Luca Laghi che ieri sera si occupato di raccogliere i soldi e distribuire le patate.

    Luca, Luca … se non fossi bisognerebbe inventarti 🙂

    Saluti radiosi

  19. il 16 Ott 2008 alle 19:17 19.capsicum said …

    Scusate ma volevo dei chiarimenti sulla patata DORA
    si chiama DORA o si tratta delal veriet ADORA?

Trackback This Post | Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.