Posts or Comments 23 June 2018

Ordini Romeo G. Meldola | 17 Gen 2011 10:00 am

Resoconto incontro meldolese

Bell’incontro, non c’è che dire, circa 20 persone che sono riuscite ad esprimersi liberamente su tanti aspetti della vita sociale e della vita gasista, circa 8 persone nuovi interessati (quindi non gasisti) per dire la verità ma ci siamo fatti veramente una bella serata.
Diversi spunti sul futuro con tanti punti di riflessione sul presente, due assessori e verso la fine perfino il Sindaco che sono venuti a sentire e dire la loro. Hanno a più riprese fatto i complimenti per l’iniziativa e per i risultati raggiunti ma chiudiamo qui la parte “politica” per passare a quanto presentato.

E’ stato interessante come sempre sentire le esperienze dei nostri fornitori dove Sara e sua madre hanno raccontato come vada per la loro azienda, il fatto che assieme a loro altre aziende locali riescano a “mantenersi” grazie all’appalto con le mense di Forlimpopoli (quello di Meldola è passato ad altra azienda … ), grazie alla bottega di vendita al dettaglio e grazie ai GAS. La constatazione comunque che pochissime sono le aziende giovani e che gran parte sono destinate alla chiusura nel prossimo breve periodo per sopraggiunti limiti di età e che non ci sono le condizioni affinchè i giovani riescano a far partire una loro nuova azienda ha portato un pò di tristezza ed anche impotenza fra i presenti.

Comunque anche Sara alla fine si è iscritta agli inGASati ed ora inizieremo anche a vedere suoi ordini perchè concorda con i presenti che quel poco che possiamo fare lo si può fare insieme, a poco è valso il tentativo di spiegare che le parole volano mentre gli esempi trascinano. Claudia e Marco dopo aver ascoltato impavidi fino oltre mezzanotte sono venuti a trovarci sabato mattina al GASpaccio e li si sono regolarmente iscritti così come il cugino di Sara è stato iscritto alla mailing list per mantenersi informato di cosa si muove.

Molto interessante anche il contributo di Pietro che ha spiegato un pò Sadurano e la sua azienda/produzione mentre Sonia purtroppo non è riuscita a venire per problemi alle capre di cui doveva rimanere a fare da balia.

Un certo scalpore ha fatto la frase tratta da una relazione della professoressa Gentilini:

L’ andamento dei redditi agrari del 2010 sul 2009 è: EU +12.3, Danimarca +54.8, Olanda +32, Francia +31, Germania +23, Spagna +7, Italia -3.3 (con calo della superficie agricola di 19.200 kmq negli ultimi 10 anni).

Comunque ho consolidato ancora una volta quanto possa risultare “di nicchia” quello che stiamo facendo ma la strada è giusta perchè genera una certa conoscenza dei problemi e vedere e sentire altri amici gasisti spiegare il nostro percorso e come questo sia esportabile su tanti altri piani della vita pubblica mi da come sempre una gran carica.

Mi spiace aver perso la riunione plenaria ma anche la riunione meldolse ha avuto comunque il suo discreto epilogo annaffiato con del buon sangiovese e con le olive (che però ho capito non piacciono ai meldolesi 🙂

Sono poi emerse alcune idee che piano piano nel tempo esprimerò … magari da cosa nasce cosa …

Grazie a tutti gli intervenuti, di cuore!

Saluti radiosi

3 commento a “Resoconto incontro meldolese”

  1. il 17 Gen 2011 alle 12:08 1.Saretta (Meldola + Produttore) said …

    Intanto vi ringrazio infinitamente per avermi inviato!
    La realt abbastanza triste, credo che non ci sia molta speranza per l’agricoltura in generale.. ma credo soprattutto che se tutti constatiamo con rassegnazione questa cosa prendendola come dato di fatto senza fare niente, niente cambier. E il Gruppo inGASati sono un ENORME esempio del FARE. Perch anche con poco, molto pu cambiare se tutti lo facciamo.
    Sono molto contenta di essermi iscritta finalmente e contribuir a far conoscere questo bel sistema di collaborazione ad amici e parenti!
    Inoltre contate su di me se posso far qualcosa!
    E un grazie grande a Romeo e Pietro che con la loro carica ci fanno sempre pensare che anche partendo da cose piccolissime si puo’ cambiare!!!!!!

  2. il 17 Gen 2011 alle 18:43 2.cri Gasrage said …

    ciao!!!
    peccato non esserci stati….ma anche la plenaria stata molto interessante!! (mancava il sangiovese per :-))
    chiedo un chiarimento da nuova gasista qual sono, non avendo ben capito una cosa:
    1) Sara e sua madre esattamente che azienda hanno e di che cosa saranno fornitori??
    2) se non chiedo troppo, mi interesserebbe tantissimo un altro contributo di Pietro su Sadurano, non avendolo mai sentito…. e visto che ci sono diversi altri nuovi ingasati…magari interessa a qualcun altro… non dico subito eh, per se vi trovate un punto dell’ ordine del giorno in pi di una prossima plenaria :-)….va bene anche una registrazione!!!!!
    infine non vedo l’ora di sentire le idee che sono venute fuori dalla riunione…
    grazie
    cri

Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.