Posts or Comments 21 July 2018

Ordini Romeo G. Meldola | 24 Mar 2010 10:26 pm

Resoconto riunione con Astorflex

Pubblico il resoconto dell’ultima riunione magicamente organizzata dai nostri cari Daviglo e sapientemente sintetizzata nel seguito dalla nostra Monimon … impareggiabile e sempre fenomenale come al solito!!! Grazie a tutti ragazzi!!!

Mi raccomando, leggete e dite la Vostra … siamo in odore di nuovi ordini!!!

La riunione plenaria di marzo organizzata splendidamente da DaviGlo , ha visto protagonista il nostro fornitore di scarpe ASTORFLEX.
Gigi Perinello( titolare della ditta) ci ha aggiornato sulla stagione passata e ci ha fornito qualche anticipazione su quella entrante.

La stagione invernale è stata caratterizzata da un evento che ha condizionato in modo decisivo la produzione:
la puntata che Report , il/11/2009, ha realizzato proprio sulla ditta Astorflex provocando degli effetti esaltanti:

1. la prevista produzione di 10.000 paia di polacchine invernali è stata surclassata dalle richieste che alla fine di marzo hanno fatto produrre 25.000 paia.
2. L’aumento del lavoro ha prodotto la nascita di una collaborazione con due laboratori limitrofi, altrimenti destinati alla chiusura entro 31 dicembre 2009 , per la cucitura delle tomaie (composti da 5 persone ognuno e che hanno gia’ assunto ad oggi altri 4 lavoratori )
3 inoltre Astorflex vista la mole di lavoro, ha assunto 4 persone portando così i nuovi posti di lavoro creati a 18 totali.

La produzione destinata ai Gas è pari al 35 % del totale ma l’intenzione di astorlfex è di portarla al 50 % nell’arco di pochi mesi.

E’ stato sicuramente un incontro molto coinvolgente in relazione soprattutto alla condivisione col produttore di importanti valori come la salubrità , il giusto costo e il rapporto di qualità fra le persone.Molti sono stati gli interventi e le domande specifiche sui tipi di scarpe sulla numerazione sulle materie prime

Abbiamo poi provato e toccato con mano ( anzi con piede) sia la classica vecchia produzione , sia alcuni nuovi modelli molto interessanti :

  • scarpe sportive ( mod Paride) veramente accattivanti anche per i giovanissimi
  • le polacchine che ben conosciamo
  • comode ballerine (scarpe un po’ più femminili) le Cloe
  • le FrankyFlex, brutte nella forma ma perfette per chi all’estetica preferisce la comodità del piede
  • i sandali e gli infradito dell’anno precedente ( con la sola modifica della pelle su cui si appoggia il piede che l’anno scorso era di camoscio conciato al cromo e che oggi è pelle conciata al vegetale).

Infine molto interessante è stata l’illustrazione del progetto, sviluppato da Gigi e dai suoi collaboratori, di ampliare le collaborazioni solidali con altre realtà produttive nel mondo della calzatura e dell’abbigliamento.

Praticamente sulla falsa riga dei gas di acquisto si sta organizzando un “gas di produttori”:
artigiani e piccole imprese, strozzate dalla crisi e dalla fuga dei committenti classici verso altre aree del mondo stanno avvicinandosi all’esperienza di
Astorflex e chiedono di collaborare e di creare sinergie.
Ecco che astorflex si è unita a ditte che per caratteristiche produttive, luoghi di produzione, qualità nella realizzazione dei loro prodotti e tipologie produttive,
meglio rispondono alle esigenze primarie dei Gas di acquisto.

Nasce cosi sul web un nuovo sito che raccoglie le esperienze produttive di produttori che hanno formalizzato un accordo interno verso un impegno
costante al rispetto delle leggi, della tutela della dignità del lavoro, in ottemperanza a norme etiche di comportamento nell’attivita’ di produzione molto rigorose
Questo nuovo portale si chiama www.xigas.it

Gigi ci ha cosi’ presentato alcuni dei nuovi produttori e ci ha fatto vedere un loro campionario che ha destato notevole interesse, come :
Per le scarpe
I mocassini- ( Vassanelli)
gli zoccoli -fatti da un piccolo produttore di Madonna di Campiglio
due linee di scarpe da montagna, una da trekking tecnico e una da trekking leggero prodotte da un importante artigiano dei monti Lessini (Gronel).
Per l’abbigliamento
– Produttori Indipendenti, che realizzano pullover scollo a V e Tondo, Gilet, e Polo tutti in lana Merinos
– ErreGi, produttore di polo estive in cotone piquet di alta qualità.

Molti mi hanno riferito che sono interessati ( agli zoccoletti in particolare) per cui vi lascio meditare nella speranza che sorgano spontanee
della spendide nuove referenze.

Perdonate se vi ho annoiato e se ho dimenticato qualcosa .. è stata una bella riunione ingasata!!
Ciao e grazie a tutti
Monimon

Un commento a “Resoconto riunione con Astorflex”

  1. il 29 Mar 2010 alle 22:18 1.gessica&alex Meldola said …

    Grazie per l’ottimo resoconto…
    mi sono perso la riunione, ma con un resoconto cos esauriente, il danno sicuramente minore….
    Grazie Ancora.
    Saluti.
    Alex.

Trackback This Post | Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.