Posts or Comments 14 August 2020

Incontri daviglo Ca'Ossi | 07 Lug 2020 10:03 am

Resoconto riunione plenaria del 6 luglio 2020

Lunedì 6 luglio, alle 20:30 molto circa al parco di via Dragoni, ci siamo finalmente ritrovati faccia a faccia con un gruppo di facinorosi: Alice, KatMax, Claudia, Paolo, Andrea, Roberta, Daniela,, Cristina, Silvia, Fabrizio, Davide e Gloria pronti a bere una birra e far gazzarra. Guardandoci negli occhi, oltre le mascherine (??), ci siamo riconosciuti e abbiamo deciso di saltare in via eccezionale le presentazioni entrando subito nel vivo.

Inizia Daniela esponendo la situazione di difficoltà in cui versa Il Pagliaio a causa della recente grandine straordinaria. Si ricorda che Il Pagliaio produce miele, marmellate e formaggi caprini, quindi si vota per aprire un ordine a cura di Daniela e al contempo fare una donazione di gruppo gestita dai singoli cassieri a partire dalle “riserve”.

Cristina riporta la situazione complessa che si è venuta a creare con l’ordine della carta igienica, dato che su tre scatoloni di veline ne è arrivato solo uno. Il problema è che ci si è accorti della mancanza troppo tardi per esporre un reclamo e Cristina sta facendo il possibile: al corriere non risultano colli non consegnati e al produttore risulta spedita tutta la merce ordinata. Comunque Byness sembra disponibile a ragionare su possibili soluzioni. Vedremo cosa sarà possibile fare, ma non si scarta l’ipotesi di dover pagare per quei due scatoloni scomparsi (totale valore 45EUR circa). Ragionando sugli ordini Byness passati, si consiglia di eliminare le veline perché sono sempre loro (maledette, infide, bieche traditrici) a dare problemi.

Segue una breve discussione sulla possibilità di fare un secondo ordine di formaggi sardi e si raggiunge presto la decisione che ci penseremo quando la temperatura sarà più fresca o il produttore sceglierà una spedizione refrigerata perché nello scorso ordine alcuni prodotti erano molto provati dal caldo.

Si giunge quindi al tema più “succoso” della riunione: l’avvio di un percorso condiviso con Le Case Franche, cohousing sociale a San Martino in Villafranca. Dopo alcuni approcci iniziali, venerdì 10 luglio martedì 14 luglio alle ore 20.00 ci incontreremo presso la loro sala comune per presentarci e presentare il nostro modo di essere un gruppo e agire insieme. A quanto pare, le Case Franche sono potenzialmente interessate a unirsi alla nostra dinamica di gruppo e sarebbero disposte a mettere a disposizioni degli spazi per riunioni e sporzionatura di ordini grossi, senza però ingombrare gli spazi comuni per troppo tempo. Da parte nostra c’è un bel desiderio di condividere e trarre tutte le buone energie e l’entusiasmo che si respira a San Martino! Esplorando le possibilità, si decide di ritornare alla riunione mensile come motore del gruppo, sia che ci siano temi in calendario su cui confrontarci, sia che si tratti di fare due chiacchiere in libertà tra amici. Dal punto di vista logistico, sembra ancora difficile immaginare una distribuzione del fresco settimanale con al centro San Martino, però potrebbe accadere nel fine settimana delle riunioni. Con grande aspettativa speriamo di entrare nel vivo della collaborazione già dal 10 14 luglio, quindi accorrete numerosi!! La data successiva da fissare in calendario sarà una riunione a settembre che dovrà segnare un nuovo corso, un ritorno alla convivialità e alla partecipazione.

Dopo questa iniezione di energia, si propongono altri due produttori. Silvia ci ha parlato dell’orto sinergico di Lelli Alessandro che coltiva nel Delta del Po verdura e frutta (anche fragole). Non sono prodotti per i quali siamo particolarmente sforniti, ma possiamo senz’altro invitarli a una riunione per conoscerli meglio e sentire dalla loro viva voce di cosa si tratta. Daniela invece propone il birrificio agricolo Tenuta la fiera, a Piavola di Mercato Saraceno che, oltre alle birre, hanno more, lamponi, carciofi e ceci. Si concorda nell’invitare entrambi i produttori nelle riunione del “nuovo corso” .

Le chiacchiere vanno avanti e si finisce col ricordare che a settembre sarebbero previste le elezioni del presidente di Caorage, ma che sicuramente l’attuale non ha avuto modo di esprimersi a pieno nel suo mandato…

Ci lasciamo con grandi speranze per venerdì, speriamo di avere una buona rappresentanza!

Spero di aver scritto tutto. Se manca qualcosa in questo verbale, aggiungetelo nei commenti.

Un abbraccio a tutti

Gloria

ATTENZIONE ATTENZIONE – La riunione con le Casefranche è stata spostata a martedì 14 luglio 2020 alle ore 20!

Segnate in agenda!

3 commento a “Resoconto riunione plenaria del 6 luglio 2020”

  1. il 07 Lug 2020 alle 10:48 1.Romeo G. Meldola said …

    Le Veline … quelle infingarde! 🙂

    Mi piace il nuovo corso … e sepro poterci dedicare nuove energie … a proposito di energie potrebbe proprio essere un’occasione per ri-ragionare qualcosa di cui al resoconto parallelo al webinar di ieri sera cui ho partecipato sacrificando questa bella occasione di convivialità.

    Mi piace l’ordine del Pagliaio e mi piace le Case Franche … dobbiamo tornare a muovere energie positive!

    Saluti radiosi

  2. il 09 Lug 2020 alle 14:38 2.daviglo Ca'Ossi said …

    ATTENZIONE ATTENZIONE – La riunione con le Casefranche è stata spostata a martedì 14 luglio 2020 alle ore 20!

    Segnate in agenda!

  3. il 14 Lug 2020 alle 09:01 3.Romeo G. Meldola said …

    Ieri sera ho ritirato la prima fornitura di pomidoro da passata e così stasera devo trasformarla…
    Mi spiace ma ho avuto la fortuna di conoscere già alcuni amici delle Case Franche quindi vi auguro sinceramente buon lavoro!
    Saluti radiosi

Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.