Posts or Comments 19 December 2018

Senza categoria bidelli informatici | 09 Giu 2010 09:14 am

Rifkin-Petrini, dialogo sulla natura

da vedere
http://tv.repubblica.it/copertina/rifkin-petrini-dialogo-sulla-natura/48534?video&ref=HREC1-5
tadalafil 0, buy cialis 40, doctor 0″>
Questo contenuto è bloccato perché non hai espresso il tuo consenso all'installazione dei cookies.

Un commento a “Rifkin-Petrini, dialogo sulla natura”

  1. il 10 Giu 2010 alle 09:53 1.PaoloR GasRage said …

    grazie paolo veramente interessante.

    Mi venuto in mente una cosa che ho studiato tanti anni fa:
    forse non lo sai ma sono diplomata naturopata all’istituto riza di Milano( corso triennale) e tra i vari argomenti trattatati c’era anche ovviamente alimentazione (anche se io ho seguito solo il corso base perche’ la mia specializzazione nei massaggi) con il professor Pecchiai, fondatore dell’eubiotica.
    Pecchiai, laureato nel 1947, istitu nel 1960, il “Centro di eubiotica umana”, presso l’Ospedale dei bambini Vittore Buzzi di Milano.
    Questo dinamico e affascinante vecchio sapiente(oggi novantenne ancora in palla ) molto semplicemente diceva di fare riferimento alla nostra dentatura per sapere come quanto e che tipo di alimenti dobbiamo mangiare.Siamo stati strutturati da Dio ( o dalla natura ) come onnivori e questa la nostra alimentazione ideale.
    Come gli studiosi degli animali che dalla dentatura definiscono di che cosa si nutre l’animale cosi’ possiamo fare per l’uomo.
    il ragionamento di una ovviet e semplicit disarmante.
    L’uomo ha 28 denti (+ i denti del giudizio che non consideriamo)
    Esaminiamo una mezza arcata inferiore o superiore dx o sx
    troviamo 7 denti cosi’ divisi:
    4 molari e premolari che servono per macinare -> legumi cerali e simili
    1 canino che serve per lacerare -> carne e simili
    2 incisivi che servono per incidere e spezzare -> frutta ortaggi
    Bene….
    Ecco fatto la nostra dieta fisiologica ideale da ripartire in una settimana ( sette denti in sette giorni…ehh..ehh..)

    7×4 =28 porzioni di cereali e legumi (4 porzioni al giorno)
    7×2= 14 porzioni di frutta (2 porzioni al giorno)
    7×1=7 porzioni di proteine animali suddivise in 1 giorno carne -3 giorno pesce -1 giorno uova- 2 giorno latticini

    A cio’ si aggiungono altri 3 semplici principi:
    cibi della nostra tradizione e della nostra terra
    cibi biologici-biodinamici
    1 giorno alla settimana di digiuno attenuato e comunque di astinenza dalle carni ( principio della nostra religione)

    Non so perche’ ti ho raccontato questo…ma mi hai detto di pensare…e ho pensato..
    nottenotte
    monimon

Trackback This Post | Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.