Posts or Comments 17 December 2018

Riflessioni Romeo G. Meldola | 19 Nov 2018 07:07 am

Segnalazione gruppi d’acquisto per auto ibride ed elettriche

Ricevo dalla lista Nazionale dei GAS un interessante invito, che ne dite se iscriviamo gli inGASati?

Dal 2013 ad oggi abbiamo acquistato in tutta Italia più di 1000 auto ibride Toyota, Hyundai e Kia, ottenendo sconti di circa 1000 euro più convenienti rispetto alle migliori promozioni dei concessionari, anche in caso di usato da permutare/rottamare.
Dato che molte persone purtroppo ci conoscono solo dopo aver acquistato l’auto senza i nostri sconti, vogliamo far sapere a tutti gli amici dei GAS italiani della nostra esistenza e della possibilità di risparmiare insieme.
Per questo motivo vi invitiamo a registrare il vostro GAS al sito del GAI, compilando il semplice form a questo link.
In questo modo ogni mese vi invieremo una sola mail che vi comunica i nostri gruppi d’acquisto auto attivi. Nelle nostre mail troverete un allegato simile a quello di questa mail, che potrete girare ai membri del vostro GAS per informarli e tenerli aggiornati.
Impegni permettendo, siamo anche disponibili a partecipare agli InterGas e agli incontri dei DES con più di 100 partecipanti per presentare di persona il nostro progetto.
Attendiamo fiduciosi la registrazione del vostro GAS al nostro sito e salutiamo calorosamente tutti i membri del gruppo.
Luca & Alfredo

Se qualcuno ha obiezioni o dubbi meglio che le esprima nei commenti.

Saluti radiosi

9 commento a “Segnalazione gruppi d’acquisto per auto ibride ed elettriche”

  1. il 19 Nov 2018 alle 18:44 1.DaniPietro said …

    ciao ragazzi!
    Noi abbiamo uno auto ibrida (Kia Niro) e Pietro è già iscritto al GAI perché a settembre abbiamo partecipato all’Economy Run in Umbria (e abbiamo pure vinto!!!). Siamo molto favorevoli all’iscrizione! Conosciamo Luca e quelli del GAI sono ragazzi veramente in gamba. Se volete possiamo chiedergli direttamente qualcosa, se qualcuno di noi ha dubbi.
    Ciao a tutti!!!
    DaniPietro

  2. il 19 Nov 2018 alle 19:34 2.Maurizio Ca'Ossi said …

    Favorevole!
    Maurizio

  3. il 20 Nov 2018 alle 12:29 3.Acquacheta Gasrage said …

    Complimenti per l’Economy Run DaniPietro!

    A me interessa questo progetto: ritengo importante mantenersi aggiornati sul mercato delle auto a zero o bassissime emissioni, averne il polso della situazione, non solo per noi stessi, ma anche quando abbiamo in qualche modo la possibilità di consigliare qualcuno. Potere beneficiare dello sconto poi è davvero interessante. Quindi sono favorevole!

    Come nota, al momento, avrei una considerazione: perchè non includere nel progetto anche le auto a metano?
    In Italia, in Emilia Romagna, con la capillarissima infrastruttura di distribuzione del metano per auto, è a mio avviso ancora una ottima soluzione, ecologica e molto più economica e versatile dell’elettrico ( attualmente). Inoltre è complessivamente forse preferibile all’ibrido (che comunque ahimè brucia quasi sempre benzina, anche se molta meno rispetto alle auto monovalenti). L’ibrido, se non è plug-in, cioè se alla fin fine prende tutta l’energia dal motore a benzina, è solo un motore a benzina più efficiente. Ed è un buon passo, ma reca con sè ancora tutti i colossali problemi del petrolio. E alla fine è un canale cieco. L’elettrico sembra la via migliore, quella su cui vale la pena concentrare tutti gli sforzi, ma ancora è molto in salita: pochi oggi possono permettersi una auto elettrica adeguata alle loro esigenze.

  4. il 20 Nov 2018 alle 16:32 4.Romeo G. Meldola said …

    Figurarsi se non interessa a me … direi che aspettiamo una settimana e se non arrivano obiezioni direi che possiamo iscrivere gli inGASati … Daniela già li conosce, Stefano è praticamente già a bordo di un’auto elettrica … confido che troviamo subito chi ci iscrive e ci tiene aggiornati …
    Io sono stato ad un passo dal prendere con nolo a lungo una nissan leafe ma i costi sono troppo elevati ancora e aspetto che si abbassino ed intanto vorrei cambiare la touran a metano con altra a metano … magari se qualcuno conosce chi vende incontriamo l’offerta 🙂
    Grazie di esistere!
    Saluti radiosi

  5. il 21 Nov 2018 alle 17:43 5.DaniPietro said …

    Sentite con Kia prima di lasciarvi spaventare dai costi…
    😉

  6. il 21 Nov 2018 alle 17:45 6.DaniPietro said …

    E comunque si trova in commercio dell’ottimo usato ormai. E gli amici del GAI sono qui per questo! Che significa: troviamo chi ci iscrive?
    Cosa bisogna fare?

  7. il 21 Nov 2018 alle 23:31 7.DaniPietro said …

    @Acquacheta
    Il gruppo d’acquisto per le macchine a metano non so se esiste. Per certo vedo nella Newsletter di questo mese, che tra i vari gruppi c’è quello riservato per le macchine a GPL, comunque posso chiedere a Luca del GAI.

    Saluti Pietro.

  8. il 22 Nov 2018 alle 10:05 8.Romeo G. Meldola said …

    Daniela, se conosci già i ragazzi riesci a sentirli epr capire come iscriverci?
    Che mail dir egistrazione è giusto dare, quella dei referenti oppure quella di uno di noi che aggiorna gli altri? mi spiace rispondere a domande con altre domande … 🙂
    Saluti radiosi

  9. il 27 Nov 2018 alle 23:45 9.ClaudioS Gasrage said …

    Ciao,
    anche noi abbiamo acquistato l’auto ibrida con loro e pienamente soddisfatti.
    Penso che la loro proposta si riferisca ad un’iscrizione alla mailing list poi, chi è interessato a partecipare ad un loro gruppo di acquisto (lo ripropongono ogni 2 mesi circa) dovrà associarsi al G.A.I. versando una quota di 10 euro (nel 2014 costava così).
    All’inizio si potevano raggiungere sconti considerevoli, ora da qualche tempo lo sconto si è stabilizzato su 1000 euro rispetto al prezzo di listino ma non è detto che non migliori.
    Lo sconto dipende anche (penso) dal numero dei partecipanti e dal volume di acquisto che la concessionaria si aggiudica.
    Comunque quei ragazzi ci sanno fare.

    ciao ciao

    Claudio

Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.