Posts or Comments 16 August 2017

Senza categoria bidelli informatici | 16 Lug 2007 02:01 pm

Una interessante ricerca…Programmati per essere solidali

Una ricerca condotta qualche anno fa alla Emory University ha scoperto che l’essere umano e’ biologicamente programmato per essere cooperativo e solidale.
Grazie alla risonanza magnetica i ricercatori hanno potuto osservare il cervello di alcune donne impegnate in un gioco da tavolo, in cui si poteva arrivare al traguardo scegliendo due diverse strade, una collaborativa, l’altra piu’ egoistica.
Nelle donne che hanno scelto la prima via si sono attivate le zone del cervello connesse alla gratificazione, cosa che non e’ successa nelle altre.
Piu’ le donne avanzavano lungo la strada della cooperazione, piu’ il sangue arrivava alle zone del piacere.
(Fonte: The New York Times)
(tratta dalla miling list di Commercio etico)

Marinella

Ragazzi,
forse qualcuno di voi lo sa già ma per chi non lo sapesse c’è una nuova piattaforma di ricerca chiamata Neroogle, che utilizzando piattaforma Google ma con sfondo nero, ridurrebbe il consumo di elettricità fino al 20% (dipende dallo schermo).
www.neroogle.com

Sara

Ciao!

In realta’ c’e’ chi consiglia di diffidare:

http://paroledisilicio.wordpress.com/2007/07/06/neroogle-blackle-e-un-buffonata/
http://naqernet.iblogr.com/2007/07/02/neroogle-blackgoogle-e-gli-altri-siti-che-lucrano-sul-finto-risparmio-energetico/

Ciao

2 commento a “Una interessante ricerca…Programmati per essere solidali”

  1. il 16 Lug 2007 alle 21:22 1.rombar said …

    Bel lavoro Paolo, penso sia l’ideale per mantenere memoria dei suggerimenti interessanti ed utili; si potrebbe anche provare ad inserire di seguito una miscellanea di suggerimenti …

    Saluti radiosi

Trackback This Post | Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.