Posts or Comments 23 August 2017

Ordini Romeo G. Meldola | 11 Giu 2008 10:41 pm

Un’alternativa in pratica – 1^ Convegno Internazionale della decrescita felice

Salve a tutti,

Ritengo l’argomento mooolto attinente con il GAS ed è per questo che lo estendo nella speranza di fare cosa gradita; riporto nel seguito gli argomenti salienti di un interessantissimo convegno che si terrà a Gambettola ( capitale europea del RICICLO) sabato 21 e domenica 22 giugno nello spazio magnifico di FABBRICA

Sarà un evento molto ricco che vede la partecipazione di relatori dal Galles e dalla Germania dove diverse realtà si stanno affrancando dalla dipendenza del petrolio e puntano tutto sulle energie rinnovabili.

L’organizzazione è a cura delle Associazioni Movimento Impatto Zero di Cesena, Clan-destino di Forlì, Paea di Reggio Emilia.

L’obiettivo del convegno è anche quello di rendere visibili ai partecipanti, locali e non, di come nel ns territorio siano già presenti realtà (imprese, Associazioni, ect) che operano concretamente verso un percorso di risparmio delle risorse ambientali ed energetiche e di produzione di rinnovabili,che utilizzano la tecnologia a favore del benessere, di un ‘economia sostenibile nel rispetto di tutti i popoli e di una qualità di vita migliore.

Materiale informativo (ancora in bozza perchè si attendono i patrocini di vari enti), lo potete trovare qui il manifesto, qui la locandina, qui il volantino

Per domenica mattina è previsto anche un incontro verso le 10:00 con rappresentanti di altri GAS (che spero si paleseranno sotto per essere certo che non saremo in due 🙂

Eravamo stati invitati anche come gruppo ma penso che sia un po fuori portata Gambettola rispetto a Forlì comunque se una delegazione ufficiale si riesce a comporre nei due giorni potrà certamente rappresentarci al meglio. Spero comunque che tanti di noi possano partecipare e riferire poi di come è andata e di cosa si dirà e deciderà.

Chi ci va lo scriva nei commenti così magari si risparmia un pò di macchine ….

Stiamo imparando sulla nostra pelle che l’organismo che distrugge il proprio ambiente distrugge se stesso (Gregory Bateson)

Saluti radiosi

9 commento a “Un’alternativa in pratica – 1^ Convegno Internazionale della decrescita felice”

  1. il 12 Giu 2008 alle 19:50 1.Pietro said …

    Se vai domenica mattina caro Romeo, facciamo una cordata ingasata
    Pietro

  2. il 13 Giu 2008 alle 20:46 2.Geppo said …

    Io e Lara purtroppo siamo impegnati domenica, e l’unica cosa che riusciamo a fare di partecipare alle attivit del sabato.
    Non ho capito se domenica alle 10 c’ l’incontro dei rappresentanti dei GAS o alle 9.30 c’ la presentazione del libro o tutte e due e sono la stessa cosa

  3. il 14 Giu 2008 alle 18:37 3.marinella d said …

    molto interessante….io sono di sicuro libera domenica, credo (spero) di esserlo anche sabato…nel caso contatemi!grazie

  4. il 15 Giu 2008 alle 10:10 4.Romeo Giunchi said …

    Ciao Geppo e ciao Mari oltre a ciao Pietro e Paolo… insomma, ciao a tutti 🙂

    Il programma quello nella locandina, il ritrovo dei GAS invece qualcosa di informale deciso con altri gasisti e che avverr a margine del programma e, magari, davanti ad un buon caff d’orzo 🙂
    Se, Geppo, partecipi al sabato facci sapere come andr!!!

    Invece per tutti gli altri direi che siamo gi una folta delegazione inGASista visto che anche mia moglie e, quindi, i bambini molto probabilmente verranno.
    Faremo il punto gioved o venerd prossimo di come organizzarci per il viaggio in modo da ottimizzare lo stesso.

    Saluti radiosi

  5. il 15 Giu 2008 alle 13:00 5.alex said …

    Ciao a tutti, se non vi sono grossi scossoni in settimana, credo di poter affermare che io e Gessica Domenica mattina ci siamo.
    Saluti.
    Alex.

  6. il 18 Giu 2008 alle 20:20 6.Paolo R said …

    In occasione del solstizio d’estate a Gambettola (Cesena) viale Carducci 113, presso lo spazio Fabbrica sabato 21 e domenica 22 giugno Il Movimento per la Decrescita Felice e le Associazioni Clan-Destino e PAEA, organizzano l’incontro internazionale

    Un’alternativa in pratica.

    Ci saranno intellettuali di fama internazionale e esperti nella diffusione dell’impiego quotidiano di fonti rinnovabili, oltre a parlamentari di altri paesi europei

    Interverr in collegamento audio video anche Beppe Grillo

    L’incontro dedicato a tutte le famiglie, le aziende ed i rappresentanti delle istituzioni che vogliono rendersi conto come l’alternativa sia percorribile e confrontarsi con chi

    * ha investito sulla coibentazione della propria abitazione per stare caldo d’inverno e fresco d’estate, spendendo (ed inquinando) il meno possibile in energia, per vivere meglio.
    * Ha iniziato ad attrezzarsi con impianti di microcogenerazione o fotovoltaici per iniziare un percorso di indipendenza energetica.
    * Possiede un orto: servono 250 metri quadrati per produrre quanto basta per 4 persone tutto l’anno ed essere certi che non sono stati usati OGM o concimi chimici ma solo compost e concimi naturali.
    * Si inventato un orto (dato che vive in citt) negli spazi condominiali usando grandi vasi con risultati stratosferici, sia di raccolto che di nuove conoscenze ed amicizie.
    * Pretende la raccolta differenziata per il riciclo e cerca i detersivi alla spina.
    * Ha capito che con 15 euro a settimana pu autoprodurre per 4 persone: biscotti, yogurt, dolci, pane e formaggio, facendo una bella scampagnata dall’agricoltore di fiducia (che coltiva in modo biologico) per prendere il latte alla spina e la farina.
    * Ha scoperto che il rapporto con una merce migliora nel tempo perch si impara ad usarla sempre meglio e, prima di trasformarla in rifiuto, ci pensa bene perch quello che va di moda spesso pi fragile e meno efficiente, oppure ci d cose che non ci servono e sono solo trendy…
    * E’ imprenditore e produce beni con l’obiettivo di farli durare il pi possibile, chiedendo ai propri dipendenti la massima qualit e non la massima produttivit.
    * imprenditore e, producendo, si prefigge di rispettare l’ambiente.
    * E’ imprenditore e punta su partnership intelligenti, vicine territorialmente, e sulla logistica avanzata per accorciare le filiere.

    Sabato 21 giugno: dalle 10.30 verranno proiettati video sulla decrescita e alle 15.30 avr luogo il Convegno internazionale I Centri Europei per lEnergia e lAmbiente e il progetto Transition Towns Le citt inglesi sulla via dellindipendenza dal petrolio

    Domenica 22 giugno: alle ore 9.30 ci sar la presentazione del libro “Un Programma Politico per la Decrescita” Parteciperanno come espositori aziende ed associazioni.

    Programma dell’incontro internazionale

    Sabato 21 giugno

    Ore 10.30: Apertura esposizione di ditte e associazioni che si occupano di ambiente ed energia e proiezione filmati sulla Decrescita.

    Ore 14.30 Apertura Convegno – Incontro con i centri europei per le tecnologie alternative, lenergia e lambiente.

    Moderatore: Paolo Ermani – Ass. Paea – MDF

    Saluto di Jader Garavina – Sindaco del Comune di Gambettola

    Saluto di Monica Donini – Presidente dellAssemblea Legislativa dellEmilia-Romagna

    Introduzione: Maurizio Pallante – Presidente Movimento per la Decrescita Felice – Perch possibile e necessario cambiare modello energetico in Italia

    Interventi:

    Il Folkecenter Danimarca Ole Vagn Christensen Parlamentare Danese

    Il Centre for Alternative Technology Galles Paul Allen, Direttore del Centro

    Il Centro Artefact Germania Werner Kiwitt, Direttore del Centro

    Collegamento video con Beppe Grillo

    Ore 17.30 Pausa

    Ore 18.00

    La Fabbrica Solvis a zero emissioni Germania Thomas Krause

    LEnergie und Umweltzentrum Germania Paolo Ermani, Rappresentante in Italia del Centro

    Il progetto delle Transition Towns inglesi – Ellen Bermann

    De Kleine Aarde Olanda – Proiezione video

    ore 20.30 Cena/buffet

    ore 21.30 Serata conviviale

    Domenica 22 giugno

    Ore 9.30: Presentazione del libro “Un programma politico per la decrescita”

    Moderatore: Raffaella Pirini – Presidente dellassociazione Il Clan-Destino di Forl

    Interventi:

    Maurizio Pallante – Presidente dellassociazione Movimento per la decrescita felice

    Marco Boschini – Amministratore pubblico e responsabile associazione dei Comuni virtuosi

    Massimiliano Maestri – Assessore allAmbiente del Comune di Gambettola

    Marco Cedolin – Scrittore

    Marino Ruzzenenti – Scrittore ed esperto delle problematiche relative a rifiuti e inceneritori

    Tavola Rotonda e apertura dibattito con il pubblico

  7. il 21 Giu 2008 alle 20:59 7.Romeo Giunchi said …

    Io domattina vado;
    Se volete passo a prednere qualcuno.
    Adesso per mi scollego dl PC quindi mettetevi daccordo con Paolo che chiamer verso le 08:45 per concordare e sentire chi c’.
    Se altri sono interessati va bene anche SMS (per chi cos fortunato da disporre del mio numero.

    Scusatemi ma in questi giorni sono in pausa informatica ed ho circa 60 msg da leggere … ci riuscir :-)))

    Saluti radiosi

Trackback This Post | Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.