Posts or Comments 21 August 2017

Senza categoria bidelli informatici | 20 Giu 2008 07:50 pm

Verbale Riunione di Venerdì 6 Giugno 2008

Scusate…vi dovevo ancora un verbale eccolo qua:

Riunione venerdì 06/06/2008 ore 20:30 al centro per la pace di via Andrelini 59
Verbale.

  • Pagamenti vari (Remedia, sales pane, thumb verdura)

  • Consegna farina – patate e verdura e ordine di Sadurano

“Cerchio Dei Novizi.”

NUOVI Gasisti presenti: Monica Montanari, Davide e Valentina, Daniela(alla II riunione), Simona, Andrea, Lia. (spero di non aver dimenticato nessuno)

Intanto che vengono spartite merci in arrivo ed effettuati i vari pagamenti, Chiara e parzialmente Alex, Antonella e Luca si occupano dell’accoglienza dei nuovi, presentando la storia del Gruppo e descrivendone l’organizzazione. Ai nuovi amici viene chiesto cosa li ha spinti a partecipare alla riunione e che cosa si aspettano da questa esperienza..

  • Made in NO (visioniamo campionario) e eventuali altri possibilità sul tessile

Luca fa un’accurata introduzione all’argomento specificando come sia importante per un Gruppo d’Acquisto Solidale attivarsi nel campo del tessile, un campo in cui nel mercato tradizionale viene sfruttata all’inverosimile la manodopera a bassissimo costo senza alcuna tutela e rispetto dei diritti umani.

Massimiliano e Luca presentano i vari aspetti e caratteri delle forniture della Bottega della Canapa, del progetto Made in NO (che vede coinvolti i GAS a livello nazionale) e il progetto che vede coinvolta anche Emergency. Sul blog metteranno una discussione con tutte le nozioni importanti per intraprendere questi ordini.

Durante la discussione, viene presa visione del campionario di intimo del progetto Made in NO, vanno segnalate alcune critiche femminili sul campionario: cuciture fastidiose e capi male indossabili, sarebbe un po’ difficile prendere così a scatola chiusa e azzeccare le taglie giuste. Le critiche maschili vertono sul fatto che fra il campionario presente… manca il perizoma!!

Luca e Massimiliano, con l’aiuto di Paolo, si occuperanno di gestire queste 2/3 forniture in modo parallelo. Ordini aperti ecco i linK: Made in NO, Bottega della Canapa

  • Creiamo un pool per redigere regolamento inGASasto? discutiamo su come affrontare l’enorme successo cerchiamo di migliorare e razionalizzare la gestione del gas e dei gasisti

Paolo e Luca ricordano i numeri degli InGasati, numeri che iniziano ad essere molto significativi… contatti al blog, iscritti in malino list, censiti e quanti soldi muoviamo.

Sul tema ne segue una bella e lunga discussione… peccato per chi non c’era…

Qui di seguito i punti toccati nella discussione e che rappresentano nodi da sciogliere nei prossimi periodi:

Gruppi di zona o no – Auto elettrica non Auto elettrica – regolamento o galateo..

Ridiscutiamo la formula dei pagamenti… I trascinamenti mensili di debiti iniziano a diventare un po’ un problema, perché iniziamo ad essere un po’ tanti.

Prendendo spunto dalla discussione già presente sul blog e in base a quanto discusso durante la riunione, si decide di formare dei mini gruppi che lavorino sui temi qui di seguito:

Pagamenti, Auto Elettrica o strumenti consegna, Sottogruppi, Galateo.

In un articolo che sarà messo a breve sul blog, chiunque voglia partecipare a questi gruppi potrà proporsi.

  • Nuovo calendario consegne con auto elettrica, approvazione e discussione

Max calendario alla mano chiede ai presenti le loro disponibilità per i turni estivi

  • Romeo ci spiegherà la scelta dei meldolesi di acquistare verdura da un nuovo fornitore meldolese (Questo punto rientra nella discussione al punto successivo)

  • varie ed eventuali

  1. Massimiliano – Viene sollevato il problema Fornitura Mengozzi, da listino appare spesso che ben poca roba non sia di sua produzione e non è chiaro da chi li prende. Segue una discussione sulla sua fornitura di verdura e frutta, Alcuni sostengono che se Mengozzi si “limita” ad acquistare al mercato la merce che noi richiediamo per poi rivendercela, non risponde ai criteri che il nostro gruppo si era prefissato nel cercare i suoi fornitori.

Si decide di parlare con Mengozzi, magari chiedendo a quest’ultimo di passare insieme una serata con una “delegazione” di InGasati per discutere su: produzione sul territorio per quanto possibile e rapporto con InGASati; la referente Paola proporrà a Mengozzi l’incontro. (già avvenuto ecco la relazione)

  1. Francesca M. Aprirà l’ordine di pasta, occupandosi di sfoltire il listino.

Saluti a tutti.

Alex.

Ps. al solito se ho dimenticato qualcosa… fatelo presente commentando liberamente.Grazie.

3 commento a “Verbale Riunione di Venerdì 6 Giugno 2008”

  1. il 22 Giu 2008 alle 22:00 1.Romeo Giunchi said …

    Dunque dunque … anche a me sembra grave la mancanza del perizoma!!! Spero per che oltre a lamentarsi ci sia chi ci mostrer visivamente i difetti che segnalano sui capi, io finch non vedo non credo 🙂

    Sul discorso del regolamento devo proprio dire che sei stato fin troppo criptico … cacchio, io non c’ero e attendo con ansia la discussione per capire di cosa avete discusso e dove posso inserirmi per fare la mia solita dose di casino :-)))

    Saluti radiosi e grazie come sempre !!!!

  2. il 23 Giu 2008 alle 08:17 2.Pietro said …

    Grazie Alex per la dedizione, anche io sono triste per il perizoma, che vitaccia !
    Per la questione del regolamento, personalmente non lo chiamerei cosi, troverei un altro nome tipo, “il buon senso ingasato”.
    Abbiamo una base su cui poter cominciare a ragionare ? Un documento fatto da altri gas ?
    Da li poi partiamo con la discussione.
    mitico coordinator
    Pietro

Trackback This Post | Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.