Posts or Comments 19 November 2017

Ordini AndreaS Ca'Ossi | 29 Mag 2008 09:09 pm

Verbale Riunone di Venerdì 9 Maggio 2008

Riunione ingasata Venerdì 9 maggio ore 20,30 C/o Centro per la pace, Via Andrelini 59, Forlì

Come ogni mese gli Ingasati si ritrovano al Centro per la pace per fare il punto della situazione sulle attività e scambiare un pò di sane chiacchiere ingasate…come al solito l’atmosfera è frizzante!

I “nuovi Ingasatini” sono stati accolti, a partire dalle 20:10, da Paolo e Chiara che hanno risposto esaurientemente alle loro domande.

A partire dalle 20,30 cominciano ad arrivare gli Ingasati e si da il via all’allegra confusione di consegne e pagamenti…finalmente verso le 21 la riunione entra nel vivo.

Il primo ospite in scaletta è il nostro fornitore di olio Lorenzo Segurini, che purtroppo non c’ è. Sul blog verranno comunicate le modalità di ritiro dell’ordine (mi sa che sono un po’ in ritardo!).

Nemmeno Denise del forno di Marradi è potuta intervenire perchè ha la febbre, ma c’è Cristiano (credo), il suo ragazzo. Dopo aver consegnato il pane ci spiega che hanno appena ricostruito un forno a legna nella loro casa a Marradi. Fanno il pane con la farina bio di Conficconi, mentre le verdure e le erbe aromatiche sono del loro orto, lo zucchero, le spezie e gli altri ingredienti vengono dal mercato equo o comunque sono bio e locali. Vivono in campagna insieme agli animali. Riforniscono già due mercati a Bologna presso i centri sociali che hanno sviluppato un discorso molto simile a quello dei gas, riforniscono settimanalmente un gas di Bologna che ordina consistenti quantità. A Faenza riforniscono un piccolo negozio. Stanno pensando di organizzare domeniche all’aria aperta presso la loro casa…noi ci siamo già autoinvitati!

Si passa al punto successivo: l’organizzazione di Fattorie Aperte. Letizia, dopo un preambolo in cui descrive quello che sono le ricorrenze delle Fattorie Aperte, racconta cosa ha organizzato il gruppo ad hoc per presentare la nostra attività nello stand inGasato presso le feste delle Fattorie Aperte l’11 ed il 18 maggio a Sadurano, nostro fornitore di ciccia. Si prende spunto dall’esperienza a Sadurano dell’anno scorso. L’idea è quella di andare dalle 11.00 e preparare il banchetto con gli assaggi e l’esposizione dei prodotti all’interno della macchina elettrica. Chi c’è? Nella discussione sul blog si può dare la disponibilità dei giorni. Inoltre si prevede un angolo espositivo per le api ed i fiori di Eugea, e si potrebbe contattare un esperto di pipistrelli per fare un laboratorio per la costruzione delle casette per i pipistrelli.

Made In No: è arrivata la linea di intimo in cotone biologico ed equo-solidale. Per GAS e Botteghe del Mondo. Si tratta di laboratori formati da ragazzi di vari gas che fanno biancheria intima in cotone biologico, si sono messi insieme per provare a reintrodurre la lavorazione del cotone biologico. Il gas di Faenza si sta organizzando per fare un ordine e per far venire in Italia qualcuno di loro per mostrare la lavorazione e vedere il campionario. Nel blog verrà testato il livello di interesse.

Per la questione delle Consegne con Auto Elettrica Max fa presente il giro con l’auto elettrica è ormai abbastanza lungo e diventa problematico per la carne che potrebbe andare a male  cercare di fare dei punti di raccolta per evitare un giro troppo lungo.Il calendario dei piloti, inoltre, da metà giugno ha bisogno di nuovi…volontari, si riapre la discussione sul blog per raccogliere nuove adesioni…chi ha un sabato libero si faccia avanti!

Calendario prossime riunioni: decidiamo di fare il primo venerdì di ogni mese escluso agosto che non ci sarà  4 luglio, 5 settembre….

Infine..le consuete Varie ed Eventuali…

Paolo ci informa che i sacchetti per l’organico sono disponibili gratuitamente presso alla sede dell’Hera e nelle isole ecologiche

Rosanna si è interessata della questione “Vaccini” lanciata anche sul blog. Lei ha già contattato il Comilva che è disponibile a venire ad un incontro. Ha chiesto la sala al circolo parrocchiale di Villagrappa, hanno dato la disponibilità chiedendoci di inserire il nostro incontro all’interno di un ciclo di cinque incontri su cibo, musica e attività per i bambini.

Se vogliamo un confronto tra medici tradizionali e medici contro vaccini hanno bisogno di un po’ di tempo per organizzarsi, altrimenti l’Avv.Ventaloro, esperto in materia, può venire a parlarci dei pro e contro sui vaccini. Si decide che forse è meglio fare un incontro che esponga il problema in generale e poi, per approfondire meglio, si potrebbe contattare un medico disposto ad affrontare il contraddittorio. La festa e gli incontri iniziano giovedì 19 giugno per 5 giovedì consecutivi. Si potrebbe anche avere un punto informativo fisso in cui fare qualche attività per i bambini  si apre la discussione sul blog, ci vuole comunque qualcuno che organizzi e coordini.

Paolo racconta che lo ha contattato un giornalista della trasmissione RegioneIn per un intervista con tanto di riprese alla macchina elettrica. Si cercano ansiosi volontari…Letizia?

Letizia ricorda l’aperitivo presso la Bottega del Mondo di Forli, sarà l’occasione per raccogliere ordini per il progetto PART per la produzione del cous cous in Palestina. Ctm fa per la prima volta una raccolta fondi per un progetto perché stavolta le donne che fanno il cous cous sono in difficoltà a causa della chiusura delle frontiere.

Carlo fa parte del meetup di Grillo che ha avuto l’idea di fondare un’associazione, chiamata Puntozero e di costituire una lista civica diversa dalle altre che si occupi di temi a noi cari. Chiede sostegno del gas, invieranno il loro programma in lista chiedendoci un parere. Inoltre per costituire una lista civica servono quaranta persone…gli interessati possono parlare con Romeo.

Romeo pensa al “tradimento”! A Meldola sono già abbastanza e stanno pensando di creare un sottogas autonomo. Effettivamente gestire gruppi più piccoli riesce meglio, presto ci vorrà una riorganizzazione del nostro amato gas visto il numero raggiunto.

Alex pone problema del fresco per l’ordine del parmigiano Ciao Latte. A febbraio abbiamo fatto una spedizione non refrigerata, cosa impossibile per questa stagione. La spedizione refrigerata costa di più ma se l’ordine è della stessa entità di quello precedente non peserebbe molto. In tutti i casi la consegna deve avvenire in tempo reale perché Alex non ha un frigo per tenere la roba. Ordinate pure sul blog anche il fresco…ma organizziamoci per un ritiro lampo!

Massimiliano ricorda che c’è un distributore automatico di latte di capra presso la sede del mercato coperto a Forlì

Noci del sapone: saranno nel prossimo ordine della bottega, Silvia le ha provate ma non è rimasta molto soddisfatta soprattutto per i panni macchiati dei bambini e perché non sono efficaci a temperature basse.

Alla prossima riunione il 6 giugno…che da quel che vedo si annuncia ricca di argomenti!

6 commento a “Verbale Riunone di Venerdì 9 Maggio 2008”

  1. il 30 Mag 2008 alle 10:07 1.Valentina-Faenza said …

    Ciao, vorrei sapere come contattare Denise e Cristiano per sapere qual’ il piccolo negozio di Faenza che riforniscono….
    Grazie

  2. il 30 Mag 2008 alle 11:10 2.silvia caroli said …

    Ciao, come si fa ad avere il programma degli incontri al circolo parrocchiale di Villagrappa? Grazie

  3. il 30 Mag 2008 alle 11:10 3.Paolo R said …

    per quanto riguarda i camaldolesi rivolgersi a Romeo …. come sempre 🙂

  4. il 01 Giu 2008 alle 18:13 4.Daniela said …

    Purtroppo nn potr esserci alla riunione del 6 giugno perch ho un impegno abb importante…inizio a sognare il dono dell’ubiquit…lo vendete coi GAS??? va beh…un paio di domande da ingasata novellina, sbadata e ancora poco informata:
    1. che fare se ho perso gli scontrini della mia spesa di qs mese???
    2. quando ho capito quanto devo posso lasciare i soldi a qualcuno? a chi meglio?
    ciaooooo e grazie!!!
    d

  5. il 01 Giu 2008 alle 22:15 5.Paolo R said …

    Daniela i conti vengono tenuti diligentemente dalla referente Paola a lei va pagato tutto mensilmente alla riunione (un mese si pu saltare….)

Trackback This Post | Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.