Categorie
Ordini

Resoconto riunione referenti

Riportiamo di seguito un riassunto schematico dei temi discussi alla riunione referenti del 20 aprile.

Commentate gente, commentate.

REFERENZE

  • Zoccoletti: è partito il primo ordine dello Zoccolificio Bonomi, presentatoci nella scorsa riunione plenaria da Gigi Perinello (Astorflex). L’ordine sarà annuale  e se ne sta occupando Lake. Nel sito xigas.it si possono trovare altri produttori italiani riuniti sotto i principi di Astorflex che offrono vari beni (maglieria, polo, scarponcini, mocassini). Eventualmente qualche interessato potrebbe farsi avanti per referenziare…
  • Farina: per la neo-referente AntonellaM, nel futuro non sarà possibile andare a prendere la farina di tutti i sottogruppi perché pesa troppo (quasi 400 kg). Ci si propone di trovare -ENTRO IL 15 MAGGIO- un sottoreferente per ogni sottogruppo (i sottogruppi si attivino!!) che aiuti Antonella quando si dovrà ritirare i sacchi, oppure qualcuno che dispoga di un camioncino o furgoncino che possa ritirare per tutti. I moduli d’ordine potrebbero essere per sottogruppo e non uno solo generale.
  • Frutta, Sonia di Cusercoli: il contatto è MonicaP. Si tratta di una referenza sporadica che si attiverà quando Sonia avrà qualcosa di maturo. I prodotti che offre sono per lo più: mele, pesche, frutta selvatica, carciofi,…
  • Verdura: si propone di cercare di creare una rete di agricoltori bio da integrare agli ordini di Mengozzi più vicini ai diversi sottogruppi e instaurare un rapporto per cui il sottogruppo garantisce un certo consumo e il produttore ci viene incontro per organizzazione, trasporto,… Ciascun sottogruppo può impegnarsi a trovare alternative proprie.
  • TEA: Il referente AndreaS dice che al prossimo ordine sarà disponibile tutto il listino. Si è trovato bene a dividere ogni cosa per persona e non per sottogruppo, magari con l’aiuto di qualche volenteroso. Questo ordine si alternerà ogni tre mesi con Officina Naturae.
  • Magliette Raggioverde: Claudia&Matteo hanno contattato la ditta di Biella per fare eventualmente delle magliette con logo e slogan InGASati. Loro utilizzano tessuti e tinte naturali (BeCotton) ed hanno moltissimi prodotti. Se parte un ordine non solo di magliette, il referente ridurrà a sua discrezione i beni ordinabili. Al momento Silvia (Villagrappa) si è proposta di pensare a qualcosa dal punto di vista grafico, mentre si fa appello alla vena artistica degli ingasati per lo slogan.
  • Pane di Dovadola: il produttore ha dato piena disponibilità a rifornirci, ma il problema è quando e dove portare il pane ordinato. Lui viene a Forlì il venerdì e per noi sarebbe meglio il sabato. Pietro si informa per sapere: 1) per quale quantità di pane è disposto a venire il sabato, 2) se può portare il pane in due punti della città: sede di DestAzione per Gasrage e bottega di Sadurano per Villagrappa, Caossi, Finestra, 3) se potrebbe auto-referenziarsi cioè scaricarsi da solo gli ordini dal blog e fare i conti.
  • Birra: lanciata la proposta di trovare un produttore locale di birra per fare 2 o 3 ordini annuali (primavera-estate). AndreaS ha messo a disposizione una lista di birrerie romagnole.
  • Tonno: per vari motivi, Mammarocco lascia la referenza. Esistono alcuni problemi organizzativi: tempi lunghi tra ordine e consegna e prodotti esauriti.
  • Eugea: Inoltre, Pietro sottolinea che apine e insetti utili sono esseri viventi e non possono essere trattati come beni normali per ovvie ragioni: non possono essere spediti come pacchi normali che rischiano di restare negli uffici delle poste (e schiudersi, come è successo!!! ). Gli insetti utili andrebbero presi quando le piante lo richiedono, in presenza di parassiti. Eugea è disponibile a fare anche ordini settimanali, ma sarebbe molto complicato gestirli. La soluzione è che chi vuole ordinare insetti utili e apine si interessi personalmente sul sito eugea.it.
  • Pasta: l’organizzazione è migliorata di molto grazie agli ordini separati che ciascun sottogruppo si smista con calma. Il modello è di successo e può essere utilizzato anche per altri “ordini grossi” (farina, riso).
  • Banane: visto che il personale che consegna le banane alla bottega del mondo è fatto di volontari, deve essere colui che le ritira a sapere esattamente quanti cestini vuole! Si richiede ai sottogruppi di ordinare scatoloni da 11 interi.

TEMI PROSSIME RIUNIONI PLENARIE

Le proposte arrivate sono numerose e dai contorni più o meno definiti:

  • Energia solare e non solo (Pietro)
  • Acqua pubblica
  • Turismo responsabile con l’associazione T-ERRE (Alex)
  • Laboratorio di autoproduzione saponi (Emanuela Belsito, eventualmente all’aperto)
  • Possibile nascita di una rete di negozi o di una ‘centro commerciale’ di prodotti Km 0 a Cesena. Tutto il progetto è ancora nell’ombra, magari ne riparliamo quando sarà più chiaro.
  • Problematiche legate all’olio di palma (Ornella)
  • Problemi “di casa nostra” (ad esempio l’aeroporto)
  • Vegetarianesimo e igienismo (Romeo)
  • Orto sinergico e permacoltura (vedi: http://www.associazioni.prato.it/ventiditerra/htm/labter.htm)

Sulla base di ciò che è più fattibile al momento, si è deciso questo calendario:

28 maggio > solare e non solo: presentazione informativa sul tema e su cosa possiamo fare nel nostro piccolo. Si richiede agli ingasati di comunicare prima eventuali conoscenti che lavorano nel settore delle energie rinnovabili o risparmio energetico per poter compilare un volantino con i riferimenti di tutti da consegnare nella riunione.

Luglio > Turismo responsabile

Settembre > autoproduzione del sapone

QUESTIONI INFORMATICHE

  • Per i referenti esiste il problema che chiunque (anche persone non iscritte al GAS), possono fare gli ordini tramite modulo. Forse il gruppo degli informatici conosce un modo per bloccare la lista, tipo un controllo automatico sul doc. del censimento?
  • Mammarocco propone di usare un sistema più semplice per gestire gli ordini, magari con il gestionale che usa il GASGAS (probabilmente da acquistare). Ci sono alcune perplessità: utilizzare un ulteriore strumento oltre al blog, le liste, i moduli potrebbe creare ulteriore confusione, anche perché bisognerebbe poi trovare un modo per integrare questo gestionale nel blog. Se la cosa è fattibile senza troppi traumi potrebbe essere sicuramente un’idea per semplificare il lavoro dei referenti. Si chiederanno a Geppo (creatore del magico gestionale del GASGAS) maggiori delucidazioni.
  • Saper sfruttare al massimo i moduli Excell può semplificare la vita del referente. Chi non conosce bene il programma può tranquillamente chiedere aiuto ad altri referenti.
  • Si richiede al gruppo informatico una semplificazione delle liste, possibilmente con nomi intuitivi come “tutti”, “referenti”, “cassieri”, “gasrage”, “Villagrappa”, …

VARIE

  • Il 23 maggio Sadurano organizza in azienda la Festa dei GAS!! Saranno presenti diversi GAS della zona e potrebbe essere un’ottima occasione per scambiare opinioni e informazioni. Purtroppo ancora non si sa se e quando potrà ripartire l’iniziativa fattorie aperte.
  • Dal 24 aprile a 2 maggio, il Comune di Forlì, in collaborazione con il gruppo NonSoloCiripà  (nonsolociripa.it) promuove la Settimana dei pannolini lavabili. Per maggiori informazioni: http://ambiente.comune.forli.fc.it/blog/n/36/pannolini-lavabili/

Saluti a tutti

Davide e Gloria

Categorie
Ordini

Ordine scarpe AstorFlex – scade il 20 marzo 2010

Scarpa ParideCari inGASati,

dopo il successo della riunione plenaria in cui abbiamo avuto ospite Gigi Perinello, apriamo l’ordine delle scarpe Astorflex.

Per semplificare le cose, abbiamo deciso di inserire solo i modelli estivi, mentre per quelli più pesanti apriremo un apposito ordine in autunno.

Potete vedere i modelli sul sito http://www.astorflex.it/prodotti/, ma non considerate i prezzi che sono riportati in quelle pagine, perché i prezzi per i GAS sono più bassi (per quelli fate riferimento al modulo d’ordine). I modelli ordinabili sono:

  • ECOFlex Tela (polacchina in tela per adulti) nei seguenti colori: Blu, Beige e Nero dal 40 al 46
  • Cloe (scarpa da donna tipo “Ballerina”) nei seguenti colori: Ecru, Lilla e Salvia dal 35 al 41
  • Paride (scarpa sportiva uomo/donna con punta chiara) nei seguenti colori: Ecru, Tabacco, Salvia, Navy dal 35 al 46
  • Ermes (sandalino bimbo/a con 2 buchi) nei seguenti colori: Ecru, Lilla, Salvia dal 19 al 34
  • Acero (infradito uomo/donna) nei seguenti colori: Blu, Arancio, Sabbia, Smoke, Lilla dal 35 al 46
  • Quercia (sandalo uomo/donna) nei seguenti colori: Blu, Arancio, Sabbia e Lilla dal 35 al 46
  • Quercina (sandalo bimbo) nei seguenti colori: Blu, Arancio e Lilla dal 27 al 34

Potete verificare che il corretto inserimento dell’ordine aprendo questa tabella.

AGGIORNAMENTO:

Aggiungiamo il modulo per scarpe invernali che in tanti avete chiesto. Ci sono tutti i modelli Astorflex (alcuni in produzione da aprile). Se potete, vi invitiamo a non ordinare adesso le invernali; apriremo un ordine apposito a fine estate.

Riepilogo scarpe invernali

ORDINE CHIUSO!

Davide e Gloria

Categorie
Ordini

Riunione plenaria a Tema: Scarpe Astorflex

Riunione plenaria a Tema: Scarpe Astorflex 1Venerdì 5 marzo 2010 alle ore 20.45 presso la Sala del Villaggio Mafalda in via Dragoni 75/M a Forlì si terrà la nostra seconda riunione plenaria del 2010.
Il tema sarà la presentazione della ditta Astorflex, il nostro fornitore di scarpe. Sarà presente Gigi Perinello, il gasista di Padova che fa da rappresentante della ditta e che è l’ideatore e il curatore di questo interessante progetto.

Ci parlerà del modo in cui vengono fatte le scarpe, della ricaduta che questa idea sta avendo su un intero territorio e di come il progetto si sta espandendo per comprendere altre ditte del settore dell’abbigliamento (per farvene un’idea potete visitare il portale di Gigi per i GAS: http://www.xigas.it).

Gigi porterà anche un bel campionario di scarpe estive e se numero e colore vanno bene, forse sarà possibile acquistare le scarpe nella stessa serata di venerdì…

Sarà comunque possibile misurare le scarpe per conoscere il numero più appropriato al proprio piede!

ACCORRETE NUMEROSI!!!

Come al solito, accompagnate le nostre riunioni con qualcosa di auto prodotto… da bere e/o da mangiare sarebbe perfetto.

Commentate qui sotto anche solo per comunicare la Vostra presenza.

Ci vediamo venerdì

Davide e Gloria

Ordine Bottega della Luna… Scadenza 30 novembre

mooncup_lunapads_bottega

ECCOLO!!! Un ordine che (prometto!!) da oggi in poi sarà trimestrale. Dalle

fatiche fisiche, intellettuali e morali di almeno cinque referenti ( io, Silvia

Carraro, Marinella, Paolo ed il decisivo Luca ) che hanno impegnato il tempo della loro pausa caffè ed oltre, per spiegare a me come fare a pubblicare questo post (grazie!). Insomma finalmente ECCOLO

Per i più nuovi, la Bottega della

Luna è una società di tre donne che importa prodotti per  la salute ed il benessere femminile con un occhio di riguardo all’ambiente. Ho chiesto ulteriori informazioni sulla loro attività e non appena me le invie

ranno le pubblicherò nel settore “i nostri fornitori”. Intanto la nostra attenzione è rivolta soprattutto alla tipologia dei prodotti che offrono ed in

particolare, ad un’ampissima gamma di assorbenti ecologici (cioè non usa e getta) sia interni che esterni.

Categorie
Ordini

Ordine scarpe lampo – chiude l’11 ottobre

Scarpa babyflex Carissimi Ingasati, a furor di popolo riapre l’ordine delle scarpe!! Troverete delle novità di modelli e colori, oltre a un piccolo aumento del prezzo. L’aumento è dovuto a esigenze produttive che sono emerse dall’elevato numero di ordini che hanno ricevuto. Astorflex, il produttore, ha indirizzato una bella ed esauriente lettera ai GAS che vi invitiamo a leggere facendo clic qui.

Infine, vi comunichiamo che da luglio 2009 Astorflex destina a Medici Senza Frontiere € 0,50  per ogni paio di scarpe vendute.

Questo ordine è limitato ai modelli invernali:

Categorie
Ordini

Ordine scarpe AstorFlex – Scadenza 31 maggio 2009

Carissimi inGASati, ecco l’atteso ordine di Scarpe&Sandali! Se volete ordinare, guardate scarpe e sandali sul sito del produttore: www.astorflex.it, quindi procedete alla compilazione del modulo d’ordine QUI. Dopo aver compilato il modulo ricordate di fare INVIA. Per controllare che il vostro ordine sia andato a buon fine, fate click QUI (verifica ordine).

ATTENZIONE: 1) per ordinare più paia dello stesso modello (es. 2 paia di sandali Acero) dovete compilare il modulo 2 volte; 2) le scarpe invernali ECOFLEX (quelle che abbiamo visto alla riunione) calzano grande, quindi -in genere- se avete il 40 dovete scegliere il 39. Per le scarpe estive ECOSOLE, i sandali ACERO e QUERCIA questo discorso non vale. 3) L’ORDINE SI CHIUDE IL 31 maggio 2009. COSTI: (a cui aggiungere il trasporto) Sandalo QUERCIA n°27 – 34 : € 28 n° 35 – 46: € 32 Infradito ACERO    n°35 – 41: € 28 Scarpa estiva ECOSOLE    n° 35 – 48: € 36 Scarpa invernale ECOFLEX n°19 – 34 : € 27 n° 35 – 48: € 36

ATTENZIONE: non c’è modo di cambiare l’ordine, per cui se volete farlo, scrivete direttamente a noi oppure lasciate un commento su questo post. Buon ordine!!

Davide e Gloria

PS: chi aveva ordinato le scarpe invernali la prima volta, ma non le aveva ancora ricevute (eravamo ancora in prova), reinserisca nuovamente l’ordine tramite il modulo online (ci facilita la vita!). Grazie.

Categorie
Ordini

Novità scarpe

Ciao a tutti.
Lo scorso sabato eravamo dalle parti di Mantova e abbiamo deciso di fare una visita a Castel D’Ario al calzaturificio AstorFlex che è quello che fa le scarpe tipo Clarks.

Punto della situazione

Categorie
Ordini

Facciamoci le scarpe

Ciao a tutti gli ingasati,

ecco finalmente le informazioni per prenotare le “GAScarpe” di Gigi Perinello.
Come abbiamo detto alla riunione, il produttore è un gasista di Padova (anche se le scarpe sono prodotte nella provincia di Mantova) ed è molto disponibile.

Alleghiamo qui un documento che ci ha fornito lui stesso e che descrive perfettamente le fasi della lavorazione delle scarpe e i prodotti usati, inoltre troverete qui delle foto con i diversi colori delle scarpe, ricordate che c’è anche il blu, ma per ora non abbiamo la foto!
Il prezzo è

dal n° 35 al n° 48 euro 36 il paio

dal n° 19 al n° 34 euro 26 il paio

+ spese di spedizione.

Ordine Farina Autoprodotta

Ordine Farina Autoprodotta 2

Ce l’ho fatta!!! Dopo mesi di aspettative disattese ecco l’ordine della farina. Ricapitolo per chi non abbia ancora sentito tutta la storia: la mamma del mio compagno ha tre ettari di terra nei quali coltiva anche grano rigorosamente biologico che di solito svende alla cooperativa agricola. Quest’anno il grano è stato invaso da piante di senape e necessitava quindi di essere vallato in maniera meccanica perché a mano sarebbe stato uno strazio. Il mulino di Forlimpopoli è stato disposto a vallarlo ma solo se ne portavamo almeno 10 quintali….insomma più po meno questa è la storia: succo della questione, esclusi 2 quintali che useremo noi, restano 8 quintali di grano di cui non so cosa fare. Avendo anche un piccolo mulino per uso domestico vi propongo di aiutarmi a smaltirlo in forma di farina

Andiamo al sodo:

Farina integrale 0,80 euro/kg
Farina semi-integrale 0,90 euro/kg
Farina bianca 1,00 euro/kg
Crusca GRATIS (se c’è)

Tutti i soldi vanno alla coltivatrice ovviamente

È fortemente raccomandato l’uso di farina integrale o semi-integrale in quanto più nutriente più facile da confezionare e con meno sprechi.

L’ordine avrà cadenza mensile fino ad esaurimento scorta

Per la consegna si svolgerà alle riunioni, io porterò la farina già insacchettata e la prossima volta voi mi riporterete i sacchetti vuoti ben sbattuti così da evitare farfalle indesiderata ed io per la volta successiva ve la rimetterò nel vostro sacchetto. Se non fosse chiaro ve lo spiegherò meglio alla prossima riunione.

Buoni acquisti

La rediviva

Elena cuculo

Ordine Bottega della luna … per donne!!! Scadenza 02/06/2008

Ordine Bottega della luna ... per donne!!! Scadenza 02/06/2008 3Visto che anche Valentina a Faenza ha aperto l’ordine abbiamo l’opportunità di accodarci a loro per raggiungere quantità da GAS e ottenere anche i relativi prezzi che se volete basta che commentiate e vi verranno inviati … Sui prodotti non vi dico niente perchè il sito è più che esaustivo (vedere www.bottegadellaluna.it). Se poi volete vedere il prodotto mirabolante di cui tante ragazze dello scorso ordine sono molto soddisfatte allora cliccate subito quì. Unica notazione non fidatevi dell’indicazione sopra o sotto i trent’anni per scegliere la taglia, dato che quella A è abbastanza grande. Per quanto riguarda i prezzi che verranno comunicati a chi ordina preciso che andranno aggiunte le spese di spedizione che ammontano a 10 euro in tutto da suddividere in base a quante ordineranno (comunque nell’ordine di qualche decina di centesimi visto che saremo in diverse).
Fisserei la scadenza dell’ordine al 02/06/2008 prima di tutto per uniformarmi a Faenza e poi per raccogliere la pecunia alla prox riunione. Per la consegna ci organizzeremo al meglio.

Elena

P.s. per qualsiasi quesito scrivete pure … risponderemo con discrezione visto l’argomento 🙂