Posts or Comments 18 November 2017

Comunicazioni di servizio &Pane, Pizza e Focacce daviglo Ca'Ossi | 28 Gen 2013 12:45 pm

Pasta Madre DAY – sabato 2 febbraio 2013 – all’ApeBianca

pasta madreCiao a tutti. Vi segnalo che sabato 2 febbraio 2013 dalle 10 alle 18 nei locali dell’ApeBianca in viale Bologna 277 ci sarà l’edizione forlivese del PastaMadreDay 2013.

Cos’è il PastaMadreDay?

Il PastaMadreDay è il più grande evento di spaccio di lievito madre per panificazione casalinga in Italia, è un evento che si tiene in contemporanea in oltre 60 città italiane e organizzato in modo autonomo e personalizzato dagli attivisti della Comunità del cibo Pasta Madre (http://www.pastamadre.net/). Non è nient’altro che una festa per diffondere l’idea che è possibile fare buon pane (ma anche pizze, focacce, dolci ecc.) in casa usando pasta madre e farine biologiche. Durante l’evento verrà distribuito a chiunque lo vorrà un pezzettino di pasta madre e un volantino con una delle mille possibili ricette di pane fatto in casa con lievito madre.

Durante la giornata sarà possibile fare assaggi  e ci saranno chiacchiere e dimostrazioni. Probabilmente parteciperà anche Mary Valeriano, storica panificatrice casalinga, già nota a molti di voi.

PARTECIPATE NUMEROSI

Siamo anche su Facebook e Twitter. Cercateci: #pmday e #maniinpasta.

Un abbraccio fragrante a tutti

Davide

AGGIORNAMENTO: dalle 14 alle 16 di sabato, sempre all’ApeBianca, ci sarà un mini laboratorio con Mary Valeriano, che farà una piccola dimostrazione di come fare il  pane in casa con la pasta madre. Non mancate!

Futuri panificatori domestici, all’arrembaggio!!!

______________________________________________

Cos’è la pasta madre?

(tratto dal sito pastamadre.net)
La pasta madre è un impasto di farina e acqua dove si è già avviata, spontaneamente e naturalmente, una fermentazione da parte di lieviti e batteri lattici. Aggiunta quindi a un impasto al posto del più diffuso lievito compresso (comunemente detto lievito di birra), è in grado di farlo lievitare per ottenere pani, pizze e i dolci lievitati classici della tradizione italiana.
Si differenzia dal lievito di birra per l’enorme complessità della sua flora batterica, sempre diversa da pasta madre a pasta madre, in grado di apportare al pane un gusto più aromatico, complesso e saporito e una digeribilità molto più elevata. I pani preparati con pasta madre, inoltre, si conservano più a lungo.
La pasta madre non muore mai: viene tenuta in vita da continui rinfreschi, cioè impasti in cui viene aggiunta altra farina e acqua, e può essere quindi utilizzata e riprodotta (per essere regalata) senza problemi e con molta facilità.

 

 

 

Subscribe to the comments through RSS Feed

Lascia un commento

Per inserire commenti clicca qui.