Categorie
Riflessioni

Il sistema immunitario …. ma se ne parla più?

Ho sperimentato in modo diretto quanto sia divisivo questo particolare momento della nostra civiltà con la “pandemia” in corso e le tante sensibilità diverse al tema; proprio per questo non voglio entrare troppo nella trattazione e specialmente nelle modalità scelte per affrontarle questa pandemia.

Siamo evoluti nei milioni di anni della nostra permanenza nel pianeta che ci ospita grazie essenzialmente agli adattamenti che il nostro sistema immunitario ha continuamente mutuato con la natura che ci circonda. Abbiamo superato epidemie di peste nonchè pandemie certamente molto invasive; virus e batteri ci assediano e circondano, letteralmente, ma il nostro sistema immunitario è in grado di “domarli”, vincerli e sfruttarli per farci superare condizioni estreme in cui riusciamo, come genere umano, a sopravvivere.

Sinceramente, dopo aver frequentato in diverse occasioni le farmacie e la parafarmacia di Meldola nonchè l’erboristeria, ho avuto modo di vedere quanto le mascherine ed i disinfettanti di svariati generi erano spesso mancanti o razionati (specie nella prima “ondata” …); poi è subentrata anche la Fiat a produrre le mascherine e, mi pare, che la condizione si sia ora normalizzata. Ad ogni visita a questi esercizi sopra citati, chiedevo principalmente di integratori per rafforzare il sistema immunitario di svariate nature (sia che già acquistavo prima che nuovi proposti) chiedendo anche consigli. Stranamente questi integratori/rimedi … non erano mai mancanti. Anche a detta della farmacista di turno … non tanti chiedevano informazioni o perlomeno … pochissimo più del solito degli altri anni precedenti

Questa cosa mi ha sempre lasciato piuttosto interdetto ma poi, nonostante la poca televisione che guardo, penso di aver capito che questa dimenticanza derivi fondamentalmente dalla dimenticanza nei media “principali” su questo argomento, per me centrale, nella nostra vita.

Purtroppo gran parte di questi integratori non sono nemmeno detraibili come i tanti farmaci in circolazione … in pratica viene visto diversamente, dal nostro Stato, chi si cura da una malattia da chi previene la necessità di curarsi prestando attenzione al proprio “terreno” assumendo integratori che rafforzano il proprio organismo … forse anche per questo si sente spesso parlare di “Società della cura”.

Spero che vorremo analizzare, come gruppo, la possibilità di indirizzare un canale di acquisto anche a questi aspetti magari con l’aiuto di qualche specialista (come non dimenticare che ha solcato il nostro gruppo e blog anche la mitica Dott.ssa Antonella Rogai …) magari anche con utili confronti sull’efficacia fra di noi gasisti. Remedia ha sempre avuto un posto di riguardo su questi aspetti ma da quando l’ordine è “indiretto” tendenzialmente ho sempre provveduto riparando sulle erboristerie locali.

Personalmente ho indirizzato le mia ultima campagna di rafforzamento delle difese principalmente a:

  • Anas Coccinum della Oti
  • La serie di Anti CD 26 della Oti
  • Echinacea
  • Zinco
  • Vitamina C Liposomiale
  • Lactoferrina
  • Sto iniziando a valutare la vitamina D visto l’inverno alle porte.

Magari se ci “trovassimo” su qualche prodotto comune o provassimo a concordare una linea comune su supervisione medica potremmo anche verificare se si riesce a fissare qualche convenzione o qualche linea di acquisto preferenziale per l’intero gruppo … che ne dite?

Mi auguro di non toccare la sensibilità di nessuno con questa proposta e se così fosse fate sapere.

Proviamo a concentrarci nella creazione anche della “Società della Prevenzione”

Grazie dell’attenzione e dei commenti che vorrete condividere, magari condividete le vostre attenzioni al nostro “terreno interno”, saluti radiosi

4 risposte su “Il sistema immunitario …. ma se ne parla più?”

Bella idea. Accetto volentieri consigli, ma credo che valessero prima, come valgono allo stesso modo adesso che siamo dentro una pandemia.
Intanto un abbraccio a tutti, che fa tanto bene.
Irene

Sono molto favorevole a questa iniziativa. Io stessa ho chiesto integratori con vitamina C, D, zinco ed echinacea in farmacia e sto seguendo un percorso suggerito dalla farmacista. A me è stato suggerito un percorso di 20 gg con integratori con zinco, C ed echinacea. Poi al termine vitamina C 500 ogni giorno e vitamina D ogni due/tre giorni con assunzione anche di fermenti lattici per una decina di gg. Poi dicono di riprendere con altri 20 gg di integratori per rafforzare il sistema immunitario con zinco, echinacea e vit C. Ci sono alcune farmacie, come la mia vicino casa, che hanno dei loro preparati. Accettiamo mooolto volentieri consigli ulteriori o critiche costruttive in merito. Grazie per questa bellissima idea! <3

Mi sembra una interessante intervista che indirettamente riconosce la possibilità di far agire il nostro sistema immunitario anche nella cura del Covid a prescindere che poi andrebbe tutto verificato con attenzione …. ma offre sicuramente interessanti spunti di riflessione… 🙂
https://www.davvero.tv/byoblu24-1/videos/cosi-ho-curato-una-famiglia-dal-covid-adesso-stanno-tutti-bene-franco-trinca

Saluti radiosi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.