Posts or Comments 26 March 2019

Archive for "Riflessioni"



Riflessioni Romeo G. Meldola | 10 Mar 2019

Considerazioni in libertà … pensare, leggere, vedere, meditare.

PESSIMISMO

Pensare che ancora analizziamo e abbiamo limiti su singoli pesticidi nei nostri vegetali senza valutare  l’effetto cocktail … ma possibile che non arriviamo nemmeno a capire che mettendo insieme due veleni la somma è ben peggiore dei singoli …???

Laddove delle ricerche autonome e finanziate da dei genitori vanno ad analizzare cosa ci sia dentro quello che obbligatoriamente viene iniettato anche a bambini di 3 mesi (le vaccinazioni) ci si rende conto di presenze agghiaccianti …. ma queste informazioni sono attentamente omesse o nascoste dai media, ma come mai? DNA animali e composti sconosciuti iniettati in vena???

Batteri antibiotico resistenti ovunque, Carne, verdura, frutta … farmaci a go go … per favore, concedetevi il tempo per guardarvi questo documentario se non lo avete visto …

https://www.raiplay.it/social/video/2019/03/Presa-diretta-Malati-di-farmaci-1c77f97c-333f-41ce-8b76-c183bc725cc6.html

Vi troverete tanti spunti … io ne cito solo alcuni:

  • Acqua del lago Maggiore con geni antibiotico-resistenti … con una forma di “inquinamento” che probabilmente è quasi senza ritorno
  • L’impatto dell’antibiotico resistenza che probabilmente ci porterà a non avere cure per certi tipi di batteri  (nel 2050 si pensa a 50.000.000 di morti per antibiotico-resistenza … 🙁 ). Già ora l’impatto di questa antibiotico resistenza ha oneri superiori a quelli di influenza, tubercolosi e AIDS MESSI INSIEME!
    E noi che continuiamo a prendere l’antibiotico sia per influenza di origine batterica che virale … basterebbe un piccolo strumento per far analizzare al medico come procedere in caso di influenza (e limitare così notevolmente l’uso di antibiotici … (Ma perchè non ci portiamo dentro un Medico e gli paghiamo l’attrezzino che potremmo tenere nelle sedi inGASate??? forse ci avvicineremmo agli Svedesi …. 🙂 )
  • Incredibile sentire come sono organizzati in Svezia …. mangimi senza antibiotici, prescrizioni degli antibiotici umani controllate e rendicontate e monitorate … lottare con i genitori per prescrivere l’antibiotico ai figli … mi pare quasi un altro mondo …

SPERANZA

Ora però qualche nota di speranza … io penso che noi già da tanto tempo queste cose le avevamo previste e ci siamo organizzati di conseguenza indirizzando la nostra spesa! Ma come mai che non si moltiplicano gli iscritti al GAS? Secondo me si è elevata l’attenzione sulla spesa al supermercato che offre sempre più prodotti biologici … si deve ancora fare il passo di valutare la riduzione dei chilometri che i prodotti di cui ci nutriamo fanno per arrivare sulla nostra tavola … così come di conoscere esattamente la persona che coltiva o trasforma i nostri primi farmaci: gli alimenti. Probabilmente i pastori sardi, con la loro recente protesta, forse aiuteranno anche a capire il livello di sfruttamento dell’agricoltura dalle attuali catene di distribuzione; o forse passati 15 gg circa ci saremo dimenticati tutti e continueremo a lavarci la coscienza al supermercato ….

La Soda tax (tassa su bevande zuccherate) pare funzionare laddove è stata introdotta … non vedo l’ora di sapere quanto calano i problemi alla salute compresa l’obesità … e se mai si deciderà semplicemente di copiare anche da noi la stessa cosa … in fondo non è difficile copiare!

Il nostro fornitore Valbidente, con Lisa Paganelli che traina, ha creato il primo bio-Distretto economico agricolo dell’area forlivese; per vedere di fare da collettore dei produttori che hanno a  cuore l’ambiente e noi già ne conosciamo diversi … ora tutti i Forlivesi possono tranquillamente fruirne andando al punto vendita che è già un collettore di produttori locali variegati e misti dove praticamente si può uscire con la spesa completamente fatta … e i meldolesi pure … 🙂

Il buon senso non può essere arginato …siamo destinati alla consapevolezza, ma lo vogliamo oppure no?

Saluti radiosi

Riflessioni Romeo G. Meldola | 19 Nov 2018

Segnalazione gruppi d’acquisto per auto ibride ed elettriche

Ricevo dalla lista Nazionale dei GAS un interessante invito, che ne dite se iscriviamo gli inGASati?

Dal 2013 ad oggi abbiamo acquistato in tutta Italia più di 1000 auto ibride Toyota, Hyundai e Kia, ottenendo sconti di circa 1000 euro più convenienti rispetto alle migliori promozioni dei concessionari, anche in caso di usato da permutare/rottamare.
Dato che molte persone purtroppo ci conoscono solo dopo aver acquistato l’auto senza i nostri sconti, vogliamo far sapere a tutti gli amici dei GAS italiani della nostra esistenza e della possibilità di risparmiare insieme.
Per questo motivo vi invitiamo a registrare il vostro GAS al sito del GAI, compilando il semplice form a questo link.
In questo modo ogni mese vi invieremo una sola mail che vi comunica i nostri gruppi d’acquisto auto attivi. Nelle nostre mail troverete un allegato simile a quello di questa mail, che potrete girare ai membri del vostro GAS per informarli e tenerli aggiornati.
Impegni permettendo, siamo anche disponibili a partecipare agli InterGas e agli incontri dei DES con più di 100 partecipanti per presentare di persona il nostro progetto.
Attendiamo fiduciosi la registrazione del vostro GAS al nostro sito e salutiamo calorosamente tutti i membri del gruppo.
Luca & Alfredo

Se qualcuno ha obiezioni o dubbi meglio che le esprima nei commenti.

Saluti radiosi

Gite e Viste &Riflessioni Romeo G. Meldola | 11 Nov 2018

Zafferano di Valdinoce (Meldola), che ne dici?

Sinceramente ammetto che non sapevo che lo zafferano provenisse da simile beltà di fiore … mi si è aperto un altro Mondo quando ho visto le foto che ci ha inviato Bernardo, “figlio” dell’azienda agricola Gori Pierino di Valdinoce (via Valdinoce, 3) per proporci l’acquisto del loro zafferano.

Andrea, un inGASato che abita con Lara proprio a fianco all’azienda, mi ha spiegato che l’attività è ancora svolta tutta a mano (raccolta, essicazione e confezionamento) e senza utilizzo di sostanze chimiche di alcun genere (anche se non certificato bio) e non oso pensare quanto tempo richieda riuscire a riempire il vasetto di questi preziosi pistilli … e quanta fatica visto che i fiori, come vedete dalla foto, sono praticamente tutti a 20 cm di altezza massima dal suolo … e anno aperti uno ad uno … Continue Reading »

Comunicazioni di servizio &Riflessioni andrealice Gasrage | 09 Mag 2018

DOCUMENTIAMOCI…

Ciao, nella lista degli Inagsati è arrivato questo articolo:

Microplastiche: anche l’abbigliamento fa la sua parte

Microplastiche:
anche l’abbigliamento fa la sua parte

Le microplastiche  provengono dal deterioramento dei rifiuti in plastica più grandi, da alcuni prodotti del settore cosmetica, ma anche dai nostri abiti.
Ad ogni lavaggio magliette e pantaloni (oggi prodotti per lo più con fibre sintetiche)rilasciano particelle di plastica talmente piccole da non essere intercettate dai filtri delle lavatrici. Questi frammenti di plastica finiscono così nelle acque di scarico, successivamente nei fiumi e nei mari per arrivare attraverso i pesci sulle nostre tavole. L’impegno delle case di moda più sostenibili inizia a farsi sentire e vedere.

L’articolo rimanda a QUESTO LINK.

A parte le informazioni che l’articolo riporta che già sono interessanti di per sé, vengono anche citati due documentari che potrebbero essere molto interessanti.

Si tratta di BLUE HEART e THE SMOG of THE SEA.

Magari potremmo fare una serata cineforum per vederli tutti assieme…chissà…intanto vi lancio lo spunto sulla questione microplastiche e abbigliamento ch potremmo affrontare in una prossima plenaria.

P.S.: RICORDO A TUTTI CHE L’APPUNTAMENTO DI DOMENICA 13 MAGGIO ALLA LENTICCHIA E’ LA PLENARIA DI MAGGIO!!!!!

Comunicazioni di servizio &Eventi &Incontri &Riflessioni &Riunioni &Utilità ClaRo Gaspaccio | 02 Set 2017

Presentazione progetto RIDUZIONE INCENERIMENTO RIFIUTI mar 12/09 a La Lenticchia

C’è qualcosa che bolle in pentola e La Lenticchia si è trovata in mezzo senza saperlo.
Venite a vedere coi vostri occhi e ad ascoltare con le vostre orecchie martedì 12/09 a La Lenticchia.

Come ridurre i rifiuti, come incrementare la raccolta differenziata e ridurre la quantità di rifiuti avviati a incenerimento?

Quali cambiamenti sono in atto nel forlivese e verso quale modello di gestione dei rifiuti?

Sarà possibile pagare i rifiuti in base alla quantità anche a Forlì?

Ne parliamo con Paolo Contò, ospite fisso di La Lenticchia, Amministratore Unico di Alea Ambiente spa, nuova società del forlivese.
Sarà presente anche l’Assessore all’ambiente del Comune di Forlì Nevio Zaccarelli.

A SEGUIRE:
aperitivo-degustazione vegan con i prodotti da agricoltura sostenibile della Soc. Agr. La Lenticchia

Presentazione a ingresso libero
Raccomandata prenotazione per degustazione vegan
Claudia 328 188 7248
Filippo 349 777 3907

Contiamo sull’impegno civico di tutti. Grazie!

Ciao
Claudia e Filippo

Riflessioni &Utilità Acquacheta Gasrage | 08 Mag 2017

L’energia dell’Acqua

 

Nell’ambito del Ciclo dell’Acqua, in cui come G.A.S. stiamo cercando di informarci e studiare  tecniche e sistemi in commercio per “migliorare” l’acqua che spilliamo dai nostri rubinetti ( e non solo), avevo trovato alcuni articoli divulgativi interessanti sull’ultimo numero di  “Vivi Consapevole”, rivista del Gruppo Macro.

Continue Reading »

Riflessioni &Utilità Romeo G. Meldola | 17 Apr 2017

Il diavolo fa le pentole e … anche i coperchi.

Ci avevamo già provato con le pentole in pietra ollare  ma vale la pena riprovarci e stavolta Irene ci si è messa in prima persona … ecco sotto il suo appello.

Cari amici ingasati, vorrei proporvi una novità.
Leggendo la rivista Terra Nuova ha attirato il mio interesse un sondaggio sui materiali delle pentole da cucina.
In questo articolo ne sono venute fuori alla grande queste pentole agli ioni d’argento, che sembra diano la garanzia di buona antiaderenza in cottura, senza rilascio di residui metallici. Alla fine dell’articolo (naturalmente 🙂 ) era pubblicizzata la ditta GHA, che per curiosità ho contattato e loro molto gentilmente mi hanno inviato una proposta di acquisto per il ns gruppo di acquisto.
Volevo aprire un sondaggio per capire sé può interessare l’articolo e se qualche “cacaspilli” ne sa qualcosa in più.
Inoltre quando mi hanno inviato la documentazione mi sono accorta che pubblicizzano anche una macchina ionizzatrice per produrre l’acqua alcalina e anche questo potrebbe interessarci.
Avanti leggete, commentate e poi ne parleremo anche in plenaria.
Irene

Ecco le informazioni inviateci:

Continue Reading »

Riflessioni Acquacheta Gasrage | 14 Mar 2017

Riflessioni – Maschi e InGASati

Si parla tanto di differenze di genere e l’accento è spesso, giustamente, sulle Donne, per via delle discriminazioni, delle violenze e del duro cammino verso una reale uguaglianza.

Oggi 14 marzo quasi una settimana dopo la Giornata Internazionale della Donna, vorrei però parlare di Uomini, di Maschi.  Un genere, il nostro, in via di estinzione.

E questo, che ci torna indietro come un boomerang, dopo che i nostri padri hanno creato un mondo di plastica e di chimica,  è un andare verso l’uguaglianza di genere un po’ forzato.

Continue Reading »

Riflessioni ClaudiaMatteo Ca'Ossi | 12 Gen 2017

Difendiamo l’ambiente con le unghie

E’ il nome di una iniziativa di Biomonitoraggio ambientale basata sulla presenza di metalli pesanti nelle unghie dei bambini nel territorio di Forli’ su base volontaria.

E’ un’ iniziativa dei Medici per l’Ambiente (ISDE),  Tavolo Associazione Ambientaliste e i Comitati di Quartiere di Forlì (per la precisione del Coordinamento Ambientale Interquartieri), a questo link si può seguire la pagina FB che ne parla. Continue Reading »

Eventi &Riflessioni ClaRo Gaspaccio | 10 Ago 2016

INGASATI che sostengono l’economia locale: nasce La Lenticchia di Magliano

Logo di Elena Campacci

Per la bozza del logo, grazie a Elena Campacci

Storicamente grazie al sostegno degli INGASATI sono nate belle realtà lavorative locali legate dal filo conduttore dell’eticità e della sostenibilità, oltre che della salute umana e ambientale.
Ci sono stati “I Piccoli”, “Zenzero Candito”, “RaVegan” (meglio conosciuti come “i Paoli”)…

Adesso c’è anche LA LENTICCHIA  di Filippo e Claudia 🙂

Socializzare è il più antico e potente metodo di trasmissione delle esperienze e delle conoscenze all’interno di un popolo e di un territorio. Aiuta a sentirsi uniti, realizzati, a superare le difficoltà, a condividere le gioie.
Il cibo e il lavoro manuale sono i più antichi e forti legami all’interno delle comunità, sono i catalizzatori sociali per eccellenza. L’Agricoltura Sociale li unisce, e così facendo unisce uomo e natura sviluppando il potenziale umano e ambientale delle comunità e dei territori in cui opera.

La Società Agricola La Lenticchia S.S. intende creare una struttura di accoglienza e soggiorno utile a valorizzare il territorio e fortificare la rete sociale fra produttori biologici e consumatori finali in filiera corta, fra enti, cooperative sociali e associazioni del territorio per l’inclusione sociale di persone socialmente svantaggiate e per l’educazione ambientale dei bambini in età prescolare.

Per poterlo fare ha bisogno di fondi, che nella miglior tradizione INGASATA sono stati richiesti a MAG6, una cooperativa che opera nel settore della finanza etica.
Come già per I PAOLI, anche per noi de LA LENTICCHIA il vostro contributo di garanti sarà fondamentale per ottenere questo finanziamento etico e solidale.

Ci piacerebbe fare una bella festa-plenaria nel nostro teatro di balle di paglia per farvi conoscere MAG6, se non li avete mai incontrati ne vale la pena! 🙂

Se intanto volete aderire alla garanzia di MAG6 e sostenere il nostro progetto

compilate il form che trovate QUI

Per conoscere meglio la nostra azienda agricola, leggete tutto l’articolo.

Continue Reading »

Pagina successiva »