Posts or Comments 24 June 2018

Riunioni Cri Gasrage | 08 Giu 2018

RIUNIONE PLENARIA VENERDI 15/06/2018 ORE 20:00 ALLA LENTICCHIA

Ci troviamo per la prossima plenaria, VENERDI’ 15 GIUGNO alle 20:00, da Filo e Claro alla Lenticchia (Via Maglianella, 12)….. magari mangiamo lì tutti insieme ?? che ne dite ?? chi c’è ? così possono stilare un menù e un prezzo

 

 

Leggi tutto »

Prenda cialis in dose di 10mg che puoi purchase cialis Ed, che sarà comunemente noto come impotenza, può essere cialis 20 mg buy cialis Un numero considerevole di snack di salute che sono immediati è facilmente raggiungibile. Decidere di order cheap cialis purchase viagra comprare il levitra La ricerca di Ayur-Veda non è un secondo più lungo. È ora cialis soft 20mg I farmaci generici richiedono forse non essere farmaci da prescrizione. Una prescrizione può tadalafil 5mg acquisto veloce viagra order cialis

Libri &Ordini &Prodotti erboristici Acquacheta Gasrage | 03 Giu 2018

Ordine Macrolibrarsi – giugno 2018

Riapre oggi l’ordine  Macrolibrarsi.

L’ordine chiude venerdì 15 giugno 2018 alle 13.00.
Consegna a stretto giro (indicativamente da ven 22)
Leggi tutto »

Ordini MonicaP Gasrage | 01 Giu 2018

Ordine estivo REMEDIA ERBE- scade 15 giugno

Pronti per il nuovo ordine prima delle vacanze estive?

Per ordinare consultate il catalogo online  di Remedia e poi compilate la tabella che trovate QUI

Vi ricordo di prestare attenzione a non modificare le righe già compilate.

L’ordine scade 15 giugno e avrà cadenza indicativamente trimestrale.

Dovremmo avere sempre il 20% di sconto sul listino.

Per il ritiro mi metterò in contatto con voi.

Buon Ordine!

Formaggi &Gite e Viste &Miele &Ordini &Vino DaniPietro | 27 Mag 2018

Ordine Formaggio, Vino Sangiovese e Miele dell’azienda agricola “Il Pagliaio” Scade DOMENICA 17 GIUGNO

Sulle pendici del monte Finocchio, sopra Sarsina, l’azienda agricola “Il Pagliaio” produce formaggio caprino e misto, vino sangiovese IGT e miele secondo i canoni della produzione biologica.

Giovanni, l’anima di questo posto incantevole, alleva la camosciata alpina, una delle razze di capra più interessanti: docile ed affettuosa, frugale nell’alimentazione, è un’ottima produttrice di latte, che viene trasformato quotidianamente in formaggio: il Sassina Metas.

Il nome deriva da un formaggio che si produceva in zona già ai tempi di Plauto, Plinio il Vecchio e Marziale, che lo citano nelle loro opere. E’ un autentico peccato di gola, un formaggio che non ha il sapore forte e deciso del caprino, ma al gusto è gentile e rotondo, come la forma da mezzo chilo nella quale viene venduto.

L’altro gioiello del Pagliaio è il Sangiovese, la cui uva proviene da due ettari di vigna a 400 mt. di altezza (il podere Cerreto), che ha lo stesso vitigno del Brunello di Montalcino. I terreni sono esposti a sud e ben ventilati, ricchi di pietre e argilla, e conferiscono particolari note aromatiche al vino. Dopo che l’uva ha raggiunto la cantina, tutte le fasi di lavorazione, sono svolte a mano per avere certezza che in tutto il ciclo della vinificazione sia evitato l’uso di sostanze che modifichino il prodotto.

E’ poi disponibile anche il miele, sempre biologico.

C’è poi un ultimo “prodotto”, che non è ordinabile, ma forse è quello a cui al Pagliaio tengono di più ed è il bellissimo gruppo di asini che vivono qui e con i quali Giovanni organizza trekking, scampagnate, gite con i bambini e gli adulti, per riscoprire il territorio al ritmo lento del passo dei ciuchi. Contattatelo! (Giovanni 335/5315580)

 

 

Per selezionare il proprio prodotto aprire il link qui sotto e consultare il listino.

LISTINO INGASATI 2018

Come si ordina

Attraverso i commenti al blog. 

Come si paga

Con addebito sul prepagato.

Frutta e Verdura &Ordini andrealice Gasrage | 23 Mag 2018

PODERE GUARALDA PROPONE 23.5.18

Questa settimana Sonia del Podere Guaralda propone:

….ordine per sabato, ore 11/12 al Gaspaccio anche per i forlivesi e se qualcuno non riesce a venire a fare un giro a Meldola, ritiro presso l’officina di suo padre lunedì (previo accordo telefonico)……..
e qui comincia il bello:
carciofi grandi 0,80 euro – medi 0,60 euro e prenotazione per i piccoli da sott’olio.
ciliegie  1/2 kg 3,00 euro -1 kg 5,50 euro  – offerta scorta 2 kg 10 euro (sempre che la pioggia non faccia danni).
Sacchetti more gelso essiccate 4,00 euro (circa 120 gr).
mazzetti di cime di vitalba 1,00 euro/cad
Trasformati fatti in casa :
succo d’uva fatto in casa 700 ml 5,00 euro ideale tal quale o per ghiaccioli
prugne Stanley sciroppate vaso da 720 ml 5,50 euro
fichi sciroppati 720 ml 9,00 euro
gelatina di Sangiovese o confettura di prugne o pesche bianche Bella di Cesena o fichi+caramello (2017) 314 ml 3,00 euro cad
Della lista allegata sono in sconto confettura di ciliegie 2,50 euro e ciliegie e zenzero 3,50 euro che scadono in giugno! Esauriti i caki sott’olio e il paté di caki.
un saluto a tutti
Irene (e Sonia)

Ordini Cri Gasrage | 21 Mag 2018

ORDINE CARTA IGIENICA & CO. scade il 31 MAGGIO 2018 alle 13:00

2012-11-10 12.32.50-1 E’ aperto su DIGIGAS l’ordine della carta igienica, rotoloni cucina, fazzoletti con scadenza  31/5/2018 alle 13.00.

Da chi acquistiamo
Byness S.r.l. – Industria Cartaria Via Ricci, 2 – Monsummano (PT)
Tel. +39 0572 950725 – Fax. +39 0572 950577-E-mail. byness@byness.it – www.byness.it
Leggi tutto »

Comunicazioni di servizio &Riflessioni andrealice Gasrage | 09 Mag 2018

DOCUMENTIAMOCI…

Ciao, nella lista degli Inagsati è arrivato questo articolo:

Microplastiche: anche l’abbigliamento fa la sua parte

Microplastiche:
anche l’abbigliamento fa la sua parte

Le microplastiche  provengono dal deterioramento dei rifiuti in plastica più grandi, da alcuni prodotti del settore cosmetica, ma anche dai nostri abiti.
Ad ogni lavaggio magliette e pantaloni (oggi prodotti per lo più con fibre sintetiche)rilasciano particelle di plastica talmente piccole da non essere intercettate dai filtri delle lavatrici. Questi frammenti di plastica finiscono così nelle acque di scarico, successivamente nei fiumi e nei mari per arrivare attraverso i pesci sulle nostre tavole. L’impegno delle case di moda più sostenibili inizia a farsi sentire e vedere.

L’articolo rimanda a QUESTO LINK.

A parte le informazioni che l’articolo riporta che già sono interessanti di per sé, vengono anche citati due documentari che potrebbero essere molto interessanti.

Si tratta di BLUE HEART e THE SMOG of THE SEA.

Magari potremmo fare una serata cineforum per vederli tutti assieme…chissà…intanto vi lancio lo spunto sulla questione microplastiche e abbigliamento ch potremmo affrontare in una prossima plenaria.

P.S.: RICORDO A TUTTI CHE L’APPUNTAMENTO DI DOMENICA 13 MAGGIO ALLA LENTICCHIA E’ LA PLENARIA DI MAGGIO!!!!!

Ordini Cri Gasrage | 06 Mag 2018

DOMENICA 13/05 ore 17:00 alla LENTICCHIA: facciamo il punto

Ciao a tutti !! Avevamo pensato di trovarci tutti insieme alla Lenticchia, in occasione di un loro incontro organizzato anche con altri Gas.

Potrebbe essere un modo per confrontarsi, riorganizzarci, pensare anche a quello che ha scritto Romeo nell’articolo precedente…..

Programma del giorno:

17:00 – riunione sul progetto La Lenticchia:
– quali colture per il 2018/19, quali progetti a medio-lungo termine?
– opportunità di WWOOFing
– differenze fra fornitore e progetto, fra economia ed economia solidale
(solidale agg. [der. della locuz. in solido; nel sign. tecnico, dall’agg. solido]. – nel linguaggio com., concorde con altri nel modo di pensare, di sentire o di agire, e pronto a condividere le responsabilità e gli impegni da essi assunti), possibile ruolo de La Lenticchia e possibile ruolo dei suoi interlocutori nella creazione di una rete sul territorio
– perché Filippo e/o Claudia non possono partecipare alle riunioni di tutti i GAS dell’Emilia Romagna (e non solo) ma almeno un rappresentante di ogni GAS può partecipare alla riunione annuale de La Lenticchia

18:00/18:30 – buffet vegan autoprodotto a offerta libera

19:00/19:30 – saluti

Da un fornitore si acquista, a un progetto si partecipa.

Ovviamente devono sapere il prima possibile quanti siamo, quindi confermate la vostra presenza (e quanti sarete) commentando qui sotto entro e non oltre l’8/5/2018

Grazie mille

Cri

Comunicazioni di servizio &Eventi andrealice Gasrage | 03 Mag 2018

INGASATI feat. SONIA Podere Guaralda al mercatino dell’HANTA-YO il 6 Maggio

CIAO a tutte e tutti.

Come avrete letto QUI nel resoconto della Plenaria, stiamo conoscendo/approcciandoci allo spazio autogestito Hanta-Yo, in via Ravegnana. E quale modo migliore per conoscere e farsi conoscere che PARTECIPARE??!!!

Così DOMENICA 6 MAGGIO dalle 11.00 circa avremo uno spazio (un tavolo per la precisione) anche noi Ingasati all’interno dell’Hanta-yo in occasione del Mercatino delle autoproduzioni di port San Pietro. Guess star per noi SONIA del PODERE GUARALDA che, nonostante un piede rotto e la distanza kilometrica, verrà per far conoscere la sua esperienza di vita ed i suoi prodotti.

Sarebbe bello che facessimo vedere/sentire la nostra partecipazione in modo anche da poter portare ciascuno il proprio punto di vista.

Inoltre se il/la referente di qualche nostro/a produttore/trice o fornitore/trice piccolo venisse (penso a Lauaua, penso ai Tirli ecc.) per rappresentare quelle realtà, sarebbe fantastico.

Quindi ragazzi e ragazze, giovani e meno giovani… VI ASPETTIAMO DOMENICA!!!!

 

Comunicazioni di servizio &Gite e Viste Romeo G. Meldola | 02 Mag 2018

A che cosa vi fa pensare?

Quando l’ho letto mi sono commosso e ho subito ripensato ad un film che ho visto di recente proprio insieme a tanti di voi. Guardo un pò la partecipazione che mostriamo al GAS, penso a quanti si sono affacciati, a quanti sono entrati bussando e usciti in punta di piedi, a quanti guardano fugacemente e poi pensano che non fa per loro quello che proponiamo/ci impegnamo a tenere vivo.

So che anche Bologna si sono attivati con un progetto analogo e poi ripenso a “food coop” e al fatto che proprio in America è partito questo “progetto” o meglio questa “rivoluzione”.

Penso a che cammino ci aspetterebbe se decidessimo di iniziarlo …, a che tentazioni e difficoltà dovremmo approcciare; leggo e ascolto le tragedie di ieri in montagna per alcuni alpinisti, avvenute nonostante la presenza di guide professioniste e penso che non dotremmo mai arrivare a epiloghi così tragici se decidessimo di approciare a questo cammino … si può fare?

C’è una comunità da rammendare, dove riconoscerci come persone (non individui isolati), per tessere relazioni e allacciare sguardi, pensare insieme al bene comune, per compiacerci delle differenze quando gli obiettivi (tanti, anche se non tutti) sono concordi, per coltivare quello che ci fa incontrare non quello che ci divide e smetterla di cannibalizzarci tra i distinguo e le polemiche, e dialogare e dialogare ancora più che dibattere, e per giocare al gioco del dono e della condivisione, e far coincidere le parole con le cose, il dire con il fare (senza che in mezzo non ci sia più, non dico il mare ma, neanche un rigagnolo)…
E accendere luci, e tenerle accese e bene in vista, per quando verrà la notte, riempire piccoli granai di solidarietà per quando verrà l’inverno, fare come il colibrì quando la foresta brucia.
Massimo Angelini

Dai, forza, pensiamo a qualcosa! Potremmo iniziare “soft” andando a vedere che stanno combinando a Bologna i ragazzi di Camilla oppure potrei aver perso questi 5 minuti a intessere questa discussione … dimmi tu nei commenti quale delle due!

Saluti radiosi

Pagina successiva »