####### #######
Posts or Comments 10 July 2020

Archive for "Incontri"



Incontri daviglo Ca'Ossi | 07 Lug 2020

Resoconto riunione plenaria del 6 luglio 2020

Lunedì 6 luglio, alle 20:30 molto circa al parco di via Dragoni, ci siamo finalmente ritrovati faccia a faccia con un gruppo di facinorosi: Alice, KatMax, Claudia, Paolo, Andrea, Roberta, Daniela,, Cristina, Silvia, Fabrizio, Davide e Gloria pronti a bere una birra e far gazzarra. Guardandoci negli occhi, oltre le mascherine (??), ci siamo riconosciuti e abbiamo deciso di saltare in via eccezionale le presentazioni entrando subito nel vivo.

Inizia Daniela esponendo la situazione di difficoltà in cui versa Il Pagliaio a causa della recente grandine straordinaria. Si ricorda che Il Pagliaio produce miele, marmellate e formaggi caprini, quindi si vota per aprire un ordine a cura di Daniela e al contempo fare una donazione di gruppo gestita dai singoli cassieri a partire dalle “riserve”.

Cristina riporta la situazione complessa che si è venuta a creare con l’ordine della carta igienica, dato che su tre scatoloni di veline ne è arrivato solo uno. Il problema è che ci si è accorti della mancanza troppo tardi per esporre un reclamo e Cristina sta facendo il possibile: al corriere non risultano colli non consegnati e al produttore risulta spedita tutta la merce ordinata. Comunque Byness sembra disponibile a ragionare su possibili soluzioni. Vedremo cosa sarà possibile fare, ma non si scarta l’ipotesi di dover pagare per quei due scatoloni scomparsi (totale valore 45EUR circa). Ragionando sugli ordini Byness passati, si consiglia di eliminare le veline perché sono sempre loro (maledette, infide, bieche traditrici) a dare problemi.

Segue una breve discussione sulla possibilità di fare un secondo ordine di formaggi sardi e si raggiunge presto la decisione che ci penseremo quando la temperatura sarà più fresca o il produttore sceglierà una spedizione refrigerata perché nello scorso ordine alcuni prodotti erano molto provati dal caldo.

Si giunge quindi al tema più “succoso” della riunione: l’avvio di un percorso condiviso con Le Case Franche, cohousing sociale a San Martino in Villafranca. Dopo alcuni approcci iniziali, venerdì 10 luglio martedì 14 luglio alle ore 20.00 ci incontreremo presso la loro sala comune per presentarci e presentare il nostro modo di essere un gruppo e agire insieme. A quanto pare, le Case Franche sono potenzialmente interessate a unirsi alla nostra dinamica di gruppo e sarebbero disposte a mettere a disposizioni degli spazi per riunioni e sporzionatura di ordini grossi, senza però ingombrare gli spazi comuni per troppo tempo. Da parte nostra c’è un bel desiderio di condividere e trarre tutte le buone energie e l’entusiasmo che si respira a San Martino! Esplorando le possibilità, si decide di ritornare alla riunione mensile come motore del gruppo, sia che ci siano temi in calendario su cui confrontarci, sia che si tratti di fare due chiacchiere in libertà tra amici. Dal punto di vista logistico, sembra ancora difficile immaginare una distribuzione del fresco settimanale con al centro San Martino, però potrebbe accadere nel fine settimana delle riunioni. Con grande aspettativa speriamo di entrare nel vivo della collaborazione già dal 10 14 luglio, quindi accorrete numerosi!! La data successiva da fissare in calendario sarà una riunione a settembre che dovrà segnare un nuovo corso, un ritorno alla convivialità e alla partecipazione.

Dopo questa iniezione di energia, si propongono altri due produttori. Silvia ci ha parlato dell’orto sinergico di Lelli Alessandro che coltiva nel Delta del Po verdura e frutta (anche fragole). Non sono prodotti per i quali siamo particolarmente sforniti, ma possiamo senz’altro invitarli a una riunione per conoscerli meglio e sentire dalla loro viva voce di cosa si tratta. Daniela invece propone il birrificio agricolo Tenuta la fiera, a Piavola di Mercato Saraceno che, oltre alle birre, hanno more, lamponi, carciofi e ceci. Si concorda nell’invitare entrambi i produttori nelle riunione del “nuovo corso” .

Le chiacchiere vanno avanti e si finisce col ricordare che a settembre sarebbero previste le elezioni del presidente di Caorage, ma che sicuramente l’attuale non ha avuto modo di esprimersi a pieno nel suo mandato…

Ci lasciamo con grandi speranze per venerdì, speriamo di avere una buona rappresentanza!

Spero di aver scritto tutto. Se manca qualcosa in questo verbale, aggiungetelo nei commenti.

Un abbraccio a tutti

Gloria

ATTENZIONE ATTENZIONE – La riunione con le Casefranche è stata spostata a martedì 14 luglio 2020 alle ore 20!

Segnate in agenda!

Eventi &Incontri andrealice Gasrage | 22 Giu 2020

GLI INGASATI SI RIN”FRANCHE”NO :-) SONDAGGIO CHIUSO

chiuso il sondaggio quindi: PLENARIA LUNEDì 6/07 PRE 20.30/21 (quindi già mangiati) SEGUIRANNO DETTAGLI

Lunedì scorso alcun* di noi si sono recat* presso le CaseFranche per conoscere alcune delle persone che abitano e animano questo posto, dopo che ci avevano contattat* loro (più o meno all’inizio della pandemia).

Diciamo che ci siamo trovat* subito a nostro agio, sedut* attorno a un tavolo apparecchiato con tante cose buone da mangiare e bere. Anche questo ha aiutato a far scattare subito la simpatia reciproca.

Sicuramente a loro, ad alcune in particolare, cioè coloro che si sono fatte avanti per conoscerci, interessa molto non solo la possibilità di acquistare prodotti bio e a filiera corta ma anche quello che è, era e dovrebbe essere lo spirito del GAS. Insomma, la S è tornata fuori spesso nei discorsi. Da parte nostra, chiaramente non abbiamo nascosto le difficoltà di non avere una sede e l’interesse a capire se e come potremmo appoggiarci nei loro spazi per avere (di nuovo) una base operativa.

Inoltre, abbiamo condiviso l’opportunità di rivedere insieme quelle che sono le referenze, i possibili produttori vecchi e nuovi e anche la possibilità di condividere alcune iniziative che potrebbero essere interessanti per noi e che già ora si svolgono alle CaseFranche.

Certo è che, sia noi che loro, dobbiamo condividere coi rispettivi gruppi questa ipotesi di joint venture anche e soprattutto per darle, in caso fossimo tutt* d’accordo, effettivamente una realizzazione pratica e non solo una spinta teorica.

Da parte mia, la serata è stata sicuramente utile e rinfrancarmi (!), a farmi riassaporare quello che è lo spirito che aleggiava e che è ancora sedimentato negli InGASati ma anche a farmi ricordare quanto sia importante dare spazio a forze nuove, giovani e volenterose.

Dal momento che, appunto, dobbiamo sondare la volontà di tutto il gruppo e che con loro siamo rimast* d’accordo che ci si rivede il 10 Luglio (per non arrivare alle calende greche) ne potete facilmente dedurre che URGE UNA PLENARIA TRA NOI!!!

Visto che il 10 è dietro l’angolo, vi invito ad andare subitissimo al doodle che posto QUI per votare quando vedersi. Specifico a riguardo che le due fasce orarie servono per distinguere tra “cenaria” e “dopo cena”, non sono quindi da intendersi come orari rigidi al momento. Specifico inoltre che ho contattato la Lenticchia per capire se e in quali serate sarebbe possibile fare da loro. Diversamente, se dovesse vincere l’opzione “mangiante” ma non fosse possibile alla Lenticchia, decideremo se al Piada 52 o altrove. L’importante ora è decidere il giorno poi il resto si aggiusta.

Per forza di cose LE VOTAZIONI CHIUDERANNO VENERDI’ 26 ALLE 12,00. Quindi forza forza non attardatevi.

Infine invito: Romeo, Cristina, Babs, Mattia&Chiara, Silvia, Lake Paolo e Claudia ad integrare nei commenti questo mio riassunto molto scarno.

Aspetto i vostri voti e commenti.

ciao

Comunicazioni di servizio &Incontri andrealice Gasrage | 08 Set 2019

VERBALE PLENARIA CENARIA LUGLIO…con calma eh…

CIAO A TUTT* e bentornat* dalle ferie (o godetevele se ve le state ancora facendo).

Con un ritardo imperdonabile (perché io decisamente ho passato l’estate pensando a tutt’altro) ho terminato e quindi posso postare il resoconto della cenaria svoltasi il 9/7 alla Lenticchia.

A causa del mio ritardo nella pubblicazione (e riscusate) la plenaria di Settembre, che in quella occasione avevamo deciso di fare il 13 settembre, necessariamente slitta a fine mese perché non ci sarebbero i tempi tecnici per organizzarci.

ECCOVI comunque il resoconto:

Continue Reading »

Eventi &Incontri &plenaria &Riflessioni &Riunioni andrealice Gasrage | 21 Giu 2019

9 LUGLIO E’ CENARIA INGASATA ALLA LENTICCHIA!!

HABEMUS DATA per la cenaria. MARTEDI’ 9 LUGLIO ci vediamo ALLA LENTICCHIA.

PRENOTATEVI COMMENTANDO QUI SUL BLOG. Sotto trovate l’articolo scritto per “lanciare” la plenaria con cena e gli argomenti che tratteremo.

Prenotazioni ENTRO VENERDI’.

CIAO CIAO

Continue Reading »

Incontri &plenaria &Riunioni Romeo G. Meldola | 24 Mar 2019

Ed ecco la giornata e il resoconto della plenaria …

Giornata spettacolare e sotto al pergolato con il sole che ci baciava e le viti che “piangevano” è stato praticamente ai limiti della fiaba.
15 baldi ingasati hanno piacevolmente e comunitariamente amabilmente conversato pranzando in modo sublime.
CI siamo chiesti come mai si sia fatto un bio-distretto senza interessare i GAS ma è chiaro che la nostra struttura “liquida” non ci connota come riferimento univoco ed in più il bio distretto è incentrato sui produttori e dobbiamo comunque gioire che tanti produttori aderenti siano comunque anche nostri produttori di riferimento.

E’ poi arrivato Marcello (tel 366/3380777) che si è presentato spiegando la sua coltura di canapa legale (voglio sperare che non scattino le “facili” considerazioni dato che si tratta di chi prova legalmente a reintrodurre una coltura su cui si basava l’economia domestica dei nostri nonni e bisnonni) che tecnicamente si definisce canapa CBD.
Lui coltiva, nei campi verso Pian di Spino, la canapa Kompolti che NON è geneticamente modificata; parte dal seme nel semenzaio e, nutrendolo opportunamente con macerati d’ortica e di equiseto ed altre sostanze naturali, trapianta in campo aperto. Anno scorso aveva circa 225 piante e per la sua coltivazione ha ottenuto la certificazione biologica (che allego) così come ha anche fatto fare le Certificato Analisi, appunto, il rispetto dei parametri di legge (THC Inferiore a 0,05% e CBD inferiore al 13%). Questo tipo di fiori sono molto indicati e usati in malattie nervose per rilassare e ridurre il dolore. La vendita è uso collezionismo oppure uso tecnico.

Ci ha inoltre spiegato le ottime proprietà di disintossicazione del terreno di questa meravigliosa pianta che raggiunge i 4 metri di altezza e da cui lui raccoglie ed essica l’infiorescenza (l’essicazione avviene ventilata ed all’ombra per non volatilizzare i principi attivi).

Praticamente i fiori si raccolgono manualmente mano a mano che fioriscono direttamente sulla pianta. voleva mandare la pianta finale alle aziende di trasformazione ma non solo non c’è ancora un mercato di questa ma ci racconta pure che l’azienda di trasformazione la vorrebbe consegnata direttamente, quindi risulterebbe perfino economicamente un onere per lui, pertanto lui la lascia macerare nel terreno una volta abbattuta.
Spiegava pure che c’è pianta maschio e pianta femmina. Il fiore maschio fa il polline che rilascia e che il fiore femmina, grazie a delle resine che ha, incastra. Ci ha anche permesso, con una specie di lente di ingrandimento, di vedere ad occhio i cristalli che coprono questi fiori. Il suo prodotto è in vasetti da 3 o 6 grammi al costo di circa 5€ al grammo; per quantità più elevate si può ragionare sul prezzo. Chiusa nel vasetto ed al buio si conserva per parecchio tempo. Al momento si pensava di fare riferimento direttamente a Marcello per eventuali ordini ma se nei commenti vuoi suggerire idee diverse … dillo pure 🙂
Spiegano alcuni presenti che ci sono anche vaporizzatori in commercio che sono certamente più sani del fumo classico visto che non c’è combustione; in viale dell’Appennino attorno al civico 256 a Forlì un negozio che li vende.
Verso le 16:30 alcuni stoici Gasisti sono ritornati alla “base” in bicicletta e altri in auto felici e contenti della meravigliosa giornata

Saluti radiosi

Incontri &Riunioni Romeo G. Meldola | 09 Dic 2018

Pranzo e aperi/cena del 16 dicembre – riepilogo generale!

Allora proviamo a fare un pò di ordine a questo “evento” che si propone importanti obbiettivi di partecipazione! Tutto porte da questa discussione

Confermata la sala della parrocchia di Teodorano che avremo già dal mattino quindi possiamo concederci sia il pranzo che la aperi/cena visto che diversi di noi potranno arrivare solo per il pomeriggio.

Presenze del mattino riepilogate:

  1. Cri x2
  2. Monimon x2
  3. Irene (x2)
  4. Andrea M. (x1)
  5. Romeo G. (x5)

 

Presenze del pomeriggio/sera:

  1. Alice  x 2
  2. Daniela x 2
  3. Claudia e Paolo x2
  4. Luca Bertinoro x2 (forse)
  5. Silvia G (x2 min)
  6. Mattia e Chiara (x2)
  7. Roberta C (x2 o forse 4)
  8. Kat Max (x2 verso le 20:00)
  9. Daviglo (4 adulti e due bambini)
  10. Claudio S. Gasrage (2 adulti e due bambini)

Menù

Continue Reading »

Gite e Viste &Incontri Romeo G. Meldola | 10 Nov 2018

Pranzo di Natale o cena di Natale inGASata 2018? Ce la facciamo!

Bene ragazzi, non perchè si fanno meno riunioni il nostro pensiero deve allontanarsi … e così dall’ultima riunione di settembre ho tratto la piacevole sensazione che tanti di noi rimpiangessero il pranzo di Natale; avevo promesso di interessarmi ed eccomi a voi con la proposta condivisa,per la verità,  con qualcuno del GASpaccio.

Continue Reading »

Comunicazioni di servizio &Eventi &Incontri andrealice Gasrage | 29 Gen 2018

RESOCONTO PLENARIA 19.1.2018

Anno nuovo, plenaria nuova e così siamo partiti con quella del 2018 con un cambio di destinazione un po’ all’ultimo…la plenaria infatti era stata convocata a Meldola ma per un imprevisto è stato necessario spostarla di punto in bianco. Fortunatamente gli amici de La Lenticchia, che comunque erano nell’odg della serata, ci hanno offerto la loro ospitalità. E così tutti in via Maglianella e siam partiti.

Continue Reading »

Eventi &Incontri &Riunioni Romeo G. Meldola | 26 Dic 2017

Food Coop, CONFERMATA la proiezione a Forlì…ora riempiamo il San Luigi!!

Cari Amici e Amiche…aggiorno l’articolo perchè ci sono belle novità, come avrete intuito dal titolo.

Con Germano ed il gruppo eventi inGASati, siamo riusciti ad organizzare anche a seguito di suggerimento in plenaria, una singola proiezione speciale del film Food Coop per il 22 Febbraio alle 20:45 al cinema Sala San Luigi – Sala unica, Via Luigi Nanni, 14, attraverso Movieday.it. La proiezione è stata confermata, avendo noi raggiunto il minimo di 50 prenotazioni. Però…il San Luigi è una sala grande, da quasi 300 posti e vogliamo provare a riempirlo…o almeno a farlo essere bello pieno. Insomma ci piacerebbe molto che la serata fosse partecipata e apprezzeremmo se ciascuno degli InGASati passasse voce ad altri di questo evento.

Ditelo agli amici, sarebbe bello condividere assieme questa proiezione evento speciale di Food Coop. Quindi continuate a invitare amici e spammare l’evento.

Continue Reading »

Incontri &Riunioni Romeo G. Meldola | 11 Nov 2017

Resoconto plenaria 10 novembre 2017

Giro di presentazioni con quante luci a led abbiamo in casa e come è andato l’ordine dei led stessi
Romeo Gaspaccio diciamo che siamo al 50%, sto sostituendo le lampade mano a mano che si fulminano, Davide Cà Ossi, Non ha preso lampade a led perché le aveva già; Massimiliano e Katia Cà Ossi quasi tutte a led; Alberto e Linda Gasrage ne ha diverse ma ha avuto qualche problema ad inquadrare al meglio la giusta luminosità; Agnese Vecchiazzano, tutto a led; Cri Gasrage ne ha montata una in bagno e le altre hanno smesso di fulminarsi … per la paura J; Monimon non si pronuncia sulla quantità perché è l’omone che gestisce queste manutenzioni … ;  Babs Gasrage tutte a led; Marco (compagno di Cri …) ha la stessa sua situazione; Roberta Gasrage quasi tutte a led ma usa i fondi di magazzino delle vecchie a risparmio energetico che aveva; il Claudio Gasrage, le ha cambiate tutte … (lui si che è Presidente J) ; Davide e Gloria Tutte cambiate … restano solo quelle vecchie di scorta in garage … Davide comunque ammette di aver sbagliato qualche potenza e ha locali particolarmente “illuminati” …, Continue Reading »

Pagina successiva »